Maria Grazia Cucinotta: "Il malore? Colpa di una pasticca sbagliata”

Intervistata da Diva e Donna, Maria Grazia Cucinotta fa chiarezza sul malore che l'ha colpita qualche settimana fa: "Colpa di una pasticca sbagliata ingerita al momento sbagliato, sono stata stupida”

Maria Grazia Cucinotta: "Il malore? Colpa di una pasticca sbagliata”

Un'intervista al settimanale Diva e Donna ha permesso a Maria Grazia Cucinotta di fare chiarezza sul lieve malore che l'ha colpita alcune settimane fa.

L'attrice ha attribuito il brutto episodio allo stress di una tournée teatrale piuttosto impegnativa e a una pillola presa, forse, con un po' troppa leggerezza. Maria Grazia Cucinotta rassicura i suoi fan e afferma di stare bene, e poi spiega quanto accaduto: "Ho avuto solo un momento di defaillance a causa di una pasticca sbagliata ingerita al momento sbagliato, mi è scoppiata una sorta di colica".

All'inizio però lo spavento è stato grande e anche Maria Grazia Cucinotta ha temuto che si potesse trattare di qualcosa di più grave: "Per fortuna sono stati bravi al pronto soccorso, perché all’inizio qualcuno aveva ipotizzato una pancreatite". Maria Grazia Cucinotta confessa di essere solitamente molto attenta ai segnali del suo corpo e di essere molto salutista. Purtroppo, però, le tournée teatrali sottopongono il fisico ad una duro stress e a ritmi serrati: "Sono stata stupida: avevo la febbre alta, stavo male, ho preso una pasticca e sono andata". "Dovevo fermarmi, e poi la tournèe è in assoluto complicata", sottolinea amareggiata l'attrice.

Maria Grazia Cucinotta confessa come il teatro sia molto più impegnativo del cinema, che a confronto è una "passeggiata di salute": "È la mia prima volta: ho capito cosa vuol dire girare, cambiare albergo sempre, vivere con la valigia, mantenere uno stato perenne di precarietà, e ora ho grandissimo rispetto per tutti gli attori di teatro".

Il malore ha avuto anche un triste risvolto sul web, dove si sono scatenati i soliti haters. Qualcuno ha scritto "riposa in pace" sul profilo di Maria Grazia Cucinotta, mentre altri hanno provato a fare ironia, ma senza riuscirci: "Si è rifatta ed è morta". Proprio a proposito di questi insulti gratuiti, Maria Grazia Cucinotta ha affermato: "Stupidaggini a raffica, sono abituata; però dico un “grazie” a tutti coloro che si sono preoccupati per me, il numero è nettamente maggiore dei soliti quattro cretini che poi blocco". "Chi mi insulta lo cancello. [...] La bellezza dei social è che con un clic li fai fuori", ha chiosato categorica l'attrice.