Maurizio Costanzo sta con Amadeus e silura la Bellucci: "Se ne stia in Francia"

Maurizio Costanzo appoggia le scelte di Amadeus per il Festival di Sanremo 2020 e si esprime in maniera negativa contro tutte le colleghe che si sono coalizzate contro il conduttore della kermesse

A pochi giorni dall’inizio del Festival di Sanremo 2020 Amadeus è al centro di numerose polemiche e, nonostante molte critiche da parte dei colleghi, Maurizio Costanzo ha voluto spezzare una lancia a favore del conduttore e direttore artistico della kermesse.

Ritenendo “esagerato” l’attacco ad Amadeus, Costanzo ha sottolineato che ogni edizione del Festival è sempre stata accompagnata da una serie di polemiche che non fanno altro che aumentare l’interesse intorno alla manifestazione musicale. “Il Festival ha sempre portato polemiche. Mi pare esagerato l'attacco ad Amadeus per la frase sul 'passo indietro’, mi pare proprio esagerata – ha commentato il conduttore Mediaset ai microfoni di Un giorno da pecora, silurando anche Monica Bellucci, che ha dato forfait pochi giorni fa - . Ora se ne esce anche la Bellucci, stia in Francia, a Parigi, e non ci rompa le scatole...”.

Sulle donne che si stanno coalizzando dopo le frasi di Amadeus ritenute sessiste, Maurizio Costanzo si è detto esterrefatto per questo tipo di atteggiamento e le sue considerazioni sulle colleghe che hanno preso la parola per denigrare il direttore artistico di Sanremo non è stato affatto benevolo. “Perché la Bellucci ha deciso di non venire al Festival? Ma non lo so, ora c'è questo andazzo – ha detto lui - . Claudia Gerini vuole fare un gruppo per boicottare Sanremo: ma cosa le dice la testa a queste, si sono impazzite? Mi dispiace perché lei è una donna intelligente”.

Parole forti anche nei confronti di Michelle Hunziker, che attraverso un video pubblicato su Instagram ha espresso il suo parere sulle dichiarazioni di Amadeus dicendosi dispiaciuta perché si aspettava un atteggiamento differente verso una questione attuale e che le sta molto a cuore. “Anche Michelle Hunziker ha criticato duramente le dichiarazioni di Amadeus”, hanno sottolineato i conduttori di Radio 1 ai quali Costanzo ha replicato: “Sapete qual è la verità? Che la Gerini, la Hunziker e quant'altri chiedono la grazia alla Madonna pur di fare Sanremo. Siccome la Madonna si è distratta e si è dimenticata di loro, si arrabbiano con Amadeus”. E, nonostante Giorgio Lauro e Geppi Cucciari gli abbiano fatto notare che Michelle Hunziker, in realtà, è già stata sul palco del Teatro Ariston, ecco che Maurizio Costanzo lancia una sonora frecciata alla collega: “E come mai non l'hanno richiamata?”.

Il volto di Canale 5, quindi, appoggia in toto Amadeus ed è certo che il suo Festival sarà di valore. “Ci sono due bravissime giornaliste del Tg1 fra loro, ma non le nominano – ha voluto precisare Costanzo - .Amadeus ha fatto la notte di Capodanno, fa i Soliti Ignoti, ha fatto la Lotteria, ora fa Sanremo: fatelo lavorare in pace e basta”. Infine, una battuta sulla polemica intorno a Junior Cally e ai suoi precedenti testi musicali in cui inneggia alla violenza contro donne – “Quando si fa questo casino intorno al testo, si fa la fortuna del testo medesimo. Di conseguenza, questo rapper venderà l'anima sua” – e su Rula Jebreal all'Ariston, che ha descritto come una “giornalista molto in gamba (che, ndr) può benissimo fare Sanremo”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

oracolodidelfo

Mer, 22/01/2020 - 11:16

Illustre Maurizio, nessuno rompe le scatole e occupa spazio prezioso in tv come tua moglie, che usa, tra l'altro, strumenti inadeguati e dolorosi, senza alcuna pietà per la sofferenza inutile causata ai "possessori delle scatole".....

ruggerobarretti

Mer, 22/01/2020 - 11:51

E' vero la moglie di Costanzo occupa ampi spazi, dei quali faccio volentieri a meno, ma almeno in questo caso non si e' esposta in questa ridicola caccia alla strega (Amadeus). Caccia ridicola fatta da gente ridicola, della quale si puo' fare tranquillamente a meno.

ROUTE66

Mer, 22/01/2020 - 12:42

MA COME IL GRANDE GIORNALISTA CI RICASCA. PRIMA ERA LA BELEN CHE DOVEVA TORNARE IN ARGENTINA.ORA è LA BELLUCCI CHE DEVE TORNARE IN FRANCIA. DA QUELLA BOCCA PUò DIRE CIò CHE VUOLE,MA COSì SEMBRA RAZZISTA,IN ITALIA DECIDE LUI CHI CI PUò STARE

lonesomewolf

Mer, 22/01/2020 - 13:42

Bravo Maurizio!! La gente (certa gente) non vuole Amadeus perche' e' una persona perbene, professionista e in gamba. Mandassero via tutte quelle attrici e attricette che valgono poco!