Meghan Markle è stata cacciata dal Regno Unito?

Meghan Markle potrebbe essere stata cacciata dal Regno Unito per ragioni razziste: è l'ipotesi percorsa da un attore di origini scozzesi, Brian Cox

Meghan Markle è stata cacciata dal Regno Unito?

Meghan Markle e il Principe Harry hanno lasciato il Regno Unito per trasferirsi in Canada. Ma un attore scozzese lancia un’ipotesi insolita: che i duchi di Sussex siano stati cacciati?

Come riporta il Mirror, a suggerire questo scenario è Brian Cox, un caratterista scozzese molto celebre anche negli Stati Uniti, che ha affermato come a suo avviso Meghan sia stata allontanata per ragioni razziste. Anche Meghan ha lontane origini scozzesi per parte di padre - qualcuno in passato ha fatto risalire i Markle alla nobiltà scozzese che si oppose alla Corona inglese.

L’uomo ha inoltre elogiato la figura e l’operato della Regina Elisabetta II ma ha anche aggiunto che, una volta che lei sarà giunta alla fine della propria vita, l’intero sistema della Corona dovrebbe scomparire - e quindi non vede un futuro a lungo termine per la Royal Family. Cox ha infatti bollato la monarchia britannica come una consuetudine feudale, cui solo la morte della sovrana potrà mettere fine.

Si tratta dell’ennesima ipotesi in relazione alle decisioni prese in queste settimane da Meghan e Harry. I media la chiamano Megxit e ancora non si sa in realtà di cosa si tratti: la Regina ha permesso che i duchi di Sussex possano trasferirsi in Canada e possano provvedere economicamente a loro stessi, ma senza usare il proprio titolo. Tutto però dovrà essere formalizzato in primavera.

I paragoni si sono sprecati inoltre in questi ultimi mesi. C’è chi ha paragonato Meghan a Wallis Simpson, la pluridivorziata americana per il cui amore il Re Edoardo VIII abdicò in favore del fratello, il papà di Elisabetta Re Giorgio VI. C’è chi ha affermato che la coppia sia stata consigliata da qualcuno sulla propria decisione, come per esempio la conduttrice di talk show Oprah Winfrey. Ma naturalmente si tratta solo di ipotesi che non hanno trovato un riscontro.

Quel che è certo è che il lato paterno della famiglia di Meghan è ancora sul piede di guerra. La sorellastra Samantha l’ha insultata la settimana scorsa definendola ingrata nei confronti del padre e della Royal Family. Il padre Thomas non è da meno: ha affermato che continuerà a rilasciare interviste finché sua figlia non tornerà a rivolgergli la parola e a fargli incontrare il nipotino Archie Harrison. Il fratellastro Thomas jr ha aggiunto che è molto probabile che il padre si presenti a sorpresa fuori dall’uscio della dimora canadese dei duchi di Sussex.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?