Luxuria rivela: "Nessuno sapeva della malattia di Rossano"

A causare la prematura scomparsa di Rubicondi sarebbe stato un melanoma della pelle. La notizia è stata data dal giornalista Roberto Alessi

Morte di Rossano Rubicondi, Luxuria rivela: "Della sua malattia nessuno sapeva nulla"

Sarebbe stato un melanoma cutaneo, un cancro alla pelle, a causare la morte di Rossano Rubicondi, imprenditore e personaggio televisivo. Una malattia che, l'ex marito di Ivana Trump, avrebbe deciso di tenere nascosta, secondo quanto riferito da Vladimir Luxuria.

La notizia, che Rossano Rubicondi fosse deceduto in seguito a un infarto, è stata smentita nella notte dal direttore di Novella2000, Roberto Alessi. Il giornalista, amico di Rubicondi, ha rivelato del tumore che ha colpito l'ex naufrago dell'Isola dei famosi circa un anno fa. Ma l'annuncio del suo decesso, a soli 49 anni, è arrivato come un fulmine a ciel sereno.

A renderlo noto per prima è stata Simona Ventura - che con lui aveva lavorato in alcuni programmi televisivi - con un cinguettio pubblicato su Twitter, dove lo ha ricordato con profondo cordoglio: "Rossano… Grazie per il percorso fatto insieme, per i litigi, le incazzature ma anche i chiarimenti e le risate, tantissime, che abbiamo fatto insieme. Fai buon viaggio RiP". In poche ore il tweet ha fatto il giro del web e la notizia è diventata virale, colpendo dritto al cuore sia il pubblico sia i volti noti.

Le cause della morte di Rossano Rubicondi sono rimaste incerte fino a poco fa, quando Alessi ha svelato - in un editoriale sul sito della sua rivista - cosa avrebbe colpito l'imprenditore: "La telefonata di un suo e mio amico mi ha gelato il sangue. Un anno fa aveva un cerotto su una mano e disse che doveva farsi vedere". Un melanoma cutaneo particolarmente aggressivo, che non avrebbe lasciato scampo all'imprenditore, che il prossimo marzo avrebbe compiuto 50 anni.

Quarto marito di Ivana Trump, imprenditore e volto televisivo grazie alla partecipazione all'Isola dei famosi e alle ospitate nei programmi di Barbara d'Urso, Rubicondi aveva scelto di mantenere il massimo riserbo sulle sue condizioni di salute, anche con gli amici più stretti. "Della sua malattia non aveva fatto sapere nulla a nessuno - ha rivelato l'amico Vladimir Luxuria a Fanpage.it - perché lui era così, per lui la vita era mettere buonumore, divertirsi con gli altri". Rubicondi non appariva in televisione da diverso tempo e aveva preso le distanze dai social network. Secondo quanto riferito ancora da Alessi, Rubicondi - nonostante la malattia - era in procinto di aprire un ristorante a Miami, città nella quale aveva scelto di vivere negli ultimi anni.

Commenti