Naomi Campbell e i virus: "Ora non sono ridicola..."

In un video condiviso sul suo account YouTube, la top model Naomi Campbell ha lanciato un messaggio volto alla sensibilizzazione della collettività sull'importanza della prevenzione del Coronavirus, spiegando la sua scelta di viaggiare in tenuta antivirus

L'emergenza Coronavirus che ha colpito il BelPaese ha registrato solo a livello nazionale 35.713 casi positivi di contagio e 2.978 morti, stando all'ultimo relativo bollettino fornito dalla Protezione civile e aggiornato a mercoledì 18 marzo. E i significativi aumenti di vittime e contagiati registratisi nel mondo destano molta preoccupazione, non solo per le persone comuni. Tra i vip c'è chi, non a caso, si è adoperato per lanciare messaggi in rete volti alla sensibilizzazione del web sull'importanza della prevenzione del Covid-19. Come Naomi Campbell. Sono diventate virali, nel web, le esclusive immagini di un suo nuovo video caricato sul suo account YouTube, in cui spiega la sua scelta di viaggiare in tenuta antivirus.

Nel filmato in questione -dal titolo "Protecting myself against Coronavirus" ("Mi proteggo dal Coronavirus", ndr)- la top model britannica mostra al web le immagini di un suo spostamento dal terminal di Los Angeles International all’aeroporto newyorkese JFK. E dispensa alcuni consigli sulla prevenzione del rischio di contrarre il patogeno. “Non è un bel momento -esordisce nel suo ultimo video-. E non lo faccio per farvi ridere. Ero nervosa per il fatto di viaggiare in mezzo a una pandemia”.

In apertura del suo video, la "Venere nera" è immortalata mentre è ancora a casa e sta preparandosi per uscire, sfoggiando la tuta di Tyvec bianca DuPont, che dichiara di aver ordinato almeno 6 settimane prima sul sito e-commerce Amazon.“Dicono che la cosa più importante è non toccare le superfici – sottolinea, poi, mentre mostra agli utenti gli occhiali antivirus consigliatile dall'amica Linda Evangelista-. È un po’ drammatico. Ma è anche importante coprirsi gli occhi“.

Nel viaggio intrapreso in auto per raggiungere l'aeroporto, la modella indossa anche guanti monouso e un mantello Burberry, palesando di sentirsi così più al sicuro. Ad un certo punto, assume in auto degli integratori per il rafforzamento del sistema immunitario, ovvero due pacchetti di vitamina C e un concentrato di papaya, prima di giungere a destinazione. E una volta giunta in aeroporto, mette anche la mascherina N95 sul volto e torna a parlare agli utenti: "Dicono che non serve, ma non sono d'accordo".

Nel corso della registrazione del suo filmato, ha, inoltre, tenuto a sottolineare di essere sempre stata una "maniaca dell'igiene", non nascondendo in particolare di aver abitualmente indossato una mascherina a ogni viaggio intrapreso sin dagli anni '90 e di aver sempre sanificato il suo sedile in aereo per almeno 17 anni: "Col senno di poi, ricordo che la gente mi derideva per questo. E ora io non sono ridicola (sorride, ndr)...".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.