Nina Moric accusa Favoloso e pubblica le chat che lo inchiodano

Continua lo scontro tra Nina Moric e Luigi Mario Favoloso: lei ha deciso di condividere sui social le chat che confermerebbero le accuse nei confronti dell'ex, ma lui ha immediatamente replicato

La partecipazione di Luigi Mario Favoloso a Live! Non è la d’Urso ha scatenato la reazione di Nina Moric, che ha deciso di pubblicare sui social alcune chat che incastrerebbero l’ex fidanzato e lo renderebbero colpevole di violenze nei suoi confronti.

La scelta di condividere su Instagram gli screenshot di alcune chat con Favoloso nasce dalle ultime dichiarazioni di quest’ultimo che, come spiegato ai microfoni di Canale 5, ha rigettato qualunque accusa di violenza e maltrattamento nei confronti di Nina Moric e del figlio Carlos Maria Corona. “Ho dovuto bloccarla, strattonarla, ma mai uno schiaffo o un pugnoha detto lui nel salotto di Live! – [...] Lei vuole distruggermi perché io l’ho lasciata, lei è un autolesionista. E’ un modo per continuare una specie di relazione malata. Io non sarei mai tornato, sono tornato per spiegare. Nina lo sta facendo per continuare questa relazione malata. Nina dovrebbe farsi seguire da una persona seria”.

Luigi Mario, dunque, ha sostenuto di non aver mai picchiato la Moric, ma di averla bloccata con forza per arginare alcuni suoi atteggiamenti, per impedirle di farsi del male da sola, mentre, riguardo le foto che testimonierebbero le violenze di Favoloso nei confronti della ex, lui non ha avuto problemi nel dire che i lividi soni stati fatte dalla mamma di Nina il giorno che hanno portato via Carlos quindi non sono recenti”. L’imprenditore napoletano si è dichiarato innocente e ha spiegato di essere rientrato dal viaggio che aveva deciso di intraprendere per difendersi dalle pesanti accuse della modella.

Davanti alle parole dell’ex fidanzato, però, Nina ha scelto di replicare e, dopo aver chiamato in diretta Barbara d’Urso, ha deciso di condividere sui social una parte delle chat intercorse tra lei e Luigi Mario in cui lui sembrerebbe confessare le violenze e invocare il perdono per quanto avvenuto.

Hai ragione. Ti chiedo scusa. Ma quei messaggi mi hanno fatto perdere la testa, non trovo più me stesso, non trovo più la luce – si legge in uno screenshot di una chat tra Nina e Luigi Mario - .Da quando li ho letti è cambiato tutto. Ho rischiato di ucciderti e forse potrei ancora riprovarci”. Le conversazioni tra i due, poi, sono andate avanti ed in un altro post pubblicato dalla Moric, Favoloso spiegherebbe i motivi della “sparizione” dall’Italia.

Fingermi morto, cambiare identità e faccia, ma non per uccidere il dittatore cattivo. Per averti di nuovo, per farti innamorare di una persona nuova – scrive lui alla Moric – [...] Avevo addirittura trovato già un passaporto e un medico che mi rifacesse alcune cose per essere diverso. Poi è arrivata la tua freddezza (che, ndr) [...]mi ha convinto che forse morire davvero per dimostrarti i miei sentimenti sarebbe la cosa giusta da fare”. Infine, Nina ha pubblicato una serie di messaggi in cui l’ex fidanzato invoca il perdono rifacendosi ad alcune citazioni tratte dal Vangelo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.