«Non lavorerei mai con Tarantino: non ha rispetto»La frecciata di Ennio Morricone

«Non lavorerei mai con Tarantino: non ha rispetto»La frecciata di Ennio Morricone

Quentin Tarantino? «Non ci vorrei lavorare per niente». Così, a sorpresa, il maestro Ennio Morricone ha dettoraccontato agli studenti del master di Musica, Cinema e Televisione dell'Università Luiss di Roma, dove ha tenuto una lezione. A una domanda sulla collaborazione con Tarantino per il film Django Unchained (per cui ha composto Ancora qui cantato da Elisa) Morricone ha spiegato: «Django non mi è piaciuto, troppo sangue, comunque io ho semplicemente composto una canzone per Elisa, apposta per lei. E mi è venuta in mente pensando a Per Elisa di Beethoven di cui c'è una citazione all'inizio e alla fine, poi l'ho scritta liberamente». Ma Tarantino «ha usato un arrangiamento pessimo per il film - ha detto rammaricato Morricone - ha scelto il provino della Sugar solo pianoforte, senza sensibilità e rispetto. Ho detto spesso che con lui non ci vorrei mai lavorare, sceglie le musiche senza coerenza e io non ci posso fare nulla con uno così».

Commenti