Cultura e Spettacoli

Patatine tra le natiche: Dosio pubblica un video choc. E ci guadagna pure

Rimbalza in rete il filmato dell'ex gieffino, che si è messo in mostra su una piattaforma a pagamento suscitando scalpore in rete

Patatine tra le natiche: Dosio pubblica un video choc. E ci guadagna pure

Certe bassezze, per quanto demenziali, meriterebbero solo di passare sotto silenzio. Coperte dall'oblio. Ma è pur vero che alla stupidità non c'è mai fine e che i social network riescono purtroppo a offrire ampia visibilità anche a chi non ha arte né parte. Così, in queste ore, all’attenzione di chi frequenta la rete è balzata una performance tutt'altro che edificante di cui si è reso protagonista tale Denis Dosio. L’ex gieffino e influencer, di cui molti comprensibilmente ignoreranno l’esistenza, ha dato spettacolo (in negativo) di sé sulla piattaforma OnlyFans, un servizio a pagamento che consente agli abbonati di accedere in esclusiva ad alcune immagini. Ebbene, nelle scorse ore Dosio ha mostrato al suddetto pubblico pagante un video che lo ritrae nudo, mentre si infila delle patatine da fast food tra le natiche. Una scena stomachevole.

La cosa più assurda è che, mostrando la parte "migliore" di sé e lanciandosi nell'indecoroso siparietto, l'influencer ha pure guadagnato un bel gruzzolo. Pare infatti che Dosio abbia ottenuto qualche migliaia di euro in circa 24 ore grazie alle visualizzazioni del suo contenuto a pagamento. Il che la dice lunga pure sulla lucidità degli utenti che hanno investito del denaro per vedere la scena. Lo show delle patatine tra chiappe ha destato le più disparate reazioni sui social, dove nel frattempo il nome dell’influencer è finito addirittura in tendenza. Ovvero, tra quelli più cercati e commentati.

"Ma perché lo ha fatto?", si sono chiesti alcuni utenti su Twitter. E un altro, sarcasticamente, ha chiosato: "Ho bisogno di candeggina per lavarmi gli occhi. Ho appena visto il video di Denis Dosio". Giustamente, poi, qualcuno domanda: "Esiste veramente gente che paga per vedere Denis Dosio?". Interrogativo più che legittimo, rispetto al quale però occorre in un certo senso rassegnarsi. I social network infatti sono solo un mezzo - né più, né meno - e come tali offrono una cassa di risonanza sia alle migliori intuizioni sia alle peggiori stupidità.

Già nelle scorse settimane la presenza dell’influencer su OnlyFans aveva fatto discutere, vista la facilità con cui il giovane era riuscito in poche ore a guadagnare molti seguaci (rigorosamente paganti). "In meno di 24 ore dall’apertura ho avuto oltre 1000 fan. La cosa mi rende felice", aveva esultato lui. Ciascuno di essi ha sottoscritto un abbonamento da 15 dollari. Ma l'ex gieffino non è il solo personaggio ad aver fatto ricorso alla suddetta piattaforma per arrotondare economicamente. In tempi non sospetti anche la showgirl Antonella Mosetti aveva ammesso di essersi messa in mostra su OnlyFans proprio per guadagnare.

Commenti