Piero Angela non approva la scelta del nipote Edoardo

La famiglia degli Angela ha fondato una vera e propria dinastia di divulgatori scientifici

Piero Angela non approva la scelta del nipote Edoardo

Il nome di Piero Angela, storico conduttore e ideatore della trasmissione SuperQuark, come anche quello del figlio Alberto Angela, che ne ha seguito le orme, è indissolubilmente legato alla divulgazione scientifica. Tanto che si può tranquillamente affermare che gli Angela hanno fondato una vera e propria dinastia da questo punto di vista. Una dinastia i cui elementi caratterizzanti sono il rigore e la sobrietà. Come si conviene alla buona società piemontese da cui la famiglia proviene.

Piero Angela: “Mio nipote idolo del web per me è una tragedia”

Anche il figlio di Alberto Angela, Edoardo, è stato indirizzato verso lo stesso tipo di carriera. Infatti, sta seguendo il corso di studi di Scienze dei Materiali all’Imperial College di Londra. Comunque, come ogni buon millennials non disdegna di utilizzare frequentemente i social network. Tanto che sarebbe diventato famoso sul web per alcune foto. E queste foto avrebbero urtato la sensibilità del nonno Piero. Piero Angela, infatti, vivrebbe questa notorietà digitale del nipote come una vera e propria “tragedia”. Anche perché le foto del giovane Angela hanno ricevuto diversi apprezzamenti da parte del gentil sesso e sarebbero diventate ben presto virali.

Questo ha spinto Piero Angela a parlare di tragedia al settimanale “Chi”. Non solo, ma il nipote Edoardo sarebbe stato costretto a togliere tutte quelle immagini dal proprio profilo pubblico. E a rendere il profilo stesso strettamente privato. Ciò non toglie che il giudizio generale di Piero Angela sul nipote è sempre positivo. Il popolare divulgatore scientifico, arrivato alla soglia dei 91 anni, ha definito Edoardo “un ragazzo con la testa sulle spalle”. E, nella stessa intervista, Piero Angela ha espresso il suo personalissimo punto di vista sui Social Network. Secondo Angela, infatti, questi “rischiano di diventare uno strumento di distruzione di massa”.

Ovviamente, la reazione di Piero Angela potrebbe essere spiegata anche con il suo retaggio culturale e il suo background familiare. Angela, infatti, nella stessa intervista ha riconosciuto di aver avuto un rapporto problematico con il padre Carlo, il bisnonno di Edoardo. Addirittura non avrebbe “mai giocato con lui”. Un rapporto completamente diverso rispetto a quello instaurato con il figlio Alberto. Con lui il rapporto è stato sempre “magnifico”.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti