Piero Pelù raccoglie plastica: "No a mode o cazzeggio, famolo"

Il rocker toscano ha pubblicato sui social un post dove ha mostrato la sporcizia raccolta in poche ore sulla spiaggia dove si trovava. Un gesto di educazione ambientale che sta dilagando tra i personaggi famosi

Piero Pelù raccoglie plastica: "No a mode o cazzeggio, famolo"

In un'estate dove l'attenzione all'ambiente sembra esser tornata in primo piano (vedi gli incendi che stanno devastando l'Amazzonia), anche i vip danno il buon esempio mettendo la faccia (e le mani) nella lotta alla plastica in mare. Piero Pelù è uno di loro. Il rockjer fiorentino ha, infatti, pubblicato sui suoi profili social uno scatto che lo immortala accanto a una pila di rifiuti. Oggetti di vario tipo che il cantante ha raccolto sulla spiaggia dove si trovava. Un gesto di civiltà ed educazione prima di tutto, ma anche un messaggio chiaro rivolto a tutti quelli che lo seguono: se tutti facciamo la nostra parte l'ambiente può essere più pulito.

"Raccogliendo ogni anno quintali di rifiuti gettati in mare e nei fiumi da eserciti di idioti io dichiaro guerra all’ignoranza e riduco il mio rischio di trovare la plastica nel mio cibo. È semplice. È necessario. Famolo - spiega Piero Pelù nel post Instagram - raccogliendo ogni anno quintali di rifiuti gettati in mare e nei fiumi da eserciti di idioti io dichiaro guerra all’ignoranza e riduco il mio rischio di trovare la plastica nel mio cibo. È semplice. È necessario. Famolo".

Al grido di "no agli idioti", il cantante toscano ha così impiegato qualche ora del suo tempo per ripulire la spiaggia dove si trovava collezionando, alla fine, cassette e secchielli di plastica, scarponi usati e addirittura una ruota. Il suo non è però l'unico esempio. Molti personaggi famosi hanno dimostrato estrema sensibilità su questo tema, postando sui social il loro impegno concreto. Tra loro c'è Marco Mengoni che a luglio ha addirittura lanciato una sfida sui social rivolta a follower e vip. Con l'hashtag #EstatesenzaPlastica, il cantante ha aperto una challenge chiedendo a tutti i taggati di pubblicare foto prima e dopo la pulizia di un luogo dagli oggetti di plastica (e non). Una sfida che, fino ad oggi, ha coinvolto personaggi come Alessandro Cattelan, Nicoletta Romanoff, Federico Rossi, Bebe Vio e moltissimi altri.

Commenti