Rainews24 sanzionata per il sesso esplicito in fascia protetta

Immagini inequivocabili in onda il sei febbraio scorso. Ora arriva il provvedimento del Comitato Media e Minori

Rainews24 sanzionata per il sesso esplicito in fascia protetta

La Rai ha trasmesso immagini di sesso esplicito di primo pomeriggio e viene per questo sanzionata dal Comitato Media e Minori. Il discusso filmato, messo in onda alle 15.30 del sei febbraio scorso, mostrava fotogrammi che non lasciavano proprio nulla all'immaginazione: durante un servizio di presentazione di Nymphomaniac, pellicola di Lars Von Trier mostrata al Festival del cinema di Berlino, i giornalisti di RaiNews24 avevano lanciato un trailer del film in cui si vedevano atti di sesso orale e rapporti completi. "Le immagini sono state ripulite", commentavano speranzosi all'inizio, per poi tentare di salvarsi in corner, piuttosto imbarazzati: "Effettivamente era un po' troppo per quest'ora del giorno."

La valutazione del Comitato Media e Minori ha stabilito che le immagini trasmesse, a prescindere dal loro valore artistico, sono del tutto inadeguate al pubblico, composto anche da minori, all'ascolto a quell'ora del giorno. Il Comitato ha di conseguenza adottato una risoluzione di violazione del Codice Tv e Minori, che all'articolo 6.2 specifica tra l'altro: "L'Authority, ove sia il caso, può per legge irrogare sanzioni che vanno dal pagamento di una somma fino alla sospensione o alla revoca della licenza o autorizzazione a trasmettere."

Commenti