Sanremo 2015: la quarta serata con il ct Antonio Conte e Giovanni Allevi

Stasera si conosceranno i nomi dei 4 big, meno votati, che non parteciperanno alla finale di domani. Sarà eletta anche la canzone vincitrice tra le nuove proposte.

Archiviata la serata dedicata alle cover con il successo di Nek, stasera tornano in gara tutti i big, che presentano ancora una volta le loro canzoni, ed alla fine della serata si conosceranno i nomi dei quattro che rimarranno esclusi, con i maggiori indiziati che sono i meno votati delle prime due serate. Sarà una serata molto lunga, perché saranno riascoltate le 20 canzoni, con la scaletta che sarà aperta da Annalisa, con il suo brano Una finestra tra le stelle, e chiusa da Lorenzo Fragola che canterà Siamo uguali. La votazione delle canzoni, come annunciato da Carlo Conti, non sarà come per le precedenti serate: avverrà con un sistema diverso dalle prime due serate ed il peso dei vari voti avrà una suddivisione in tre parti, con un primo 30% che sarà assegnato da una giuria composta da otto "esperti", un secondo 30% riservato da una giuria "demoscopica", composta da un totale di 300 persone, mentre il restante 40% sarà lasciato al pubblico da casa mediante il consueto sistema del televoto.

Tornano sul palco anche le quattro "Nuove proposte" rimasti in gara: vincono i Kutso e Giovanni Caccamo che si sfideranno per la finale delle Nuove Proposte.

Il superospite della quarta serata del Festival sarà Giovanni Allevi, che alla vigilia di San Valentino eseguirà live al pianoforte, solo sul palco dell'Ariston, in anteprima tv assoluta, Loving you, una delle 13 tracce del nuovo album dal titolo Love.

Ospiti questo venerdì sul palco dell'Ariston anche il produttore e dj francese The Avener, per presentare il suo album di debutto The Wanderings of The Avener, in Italia il 24 febbraio, che contiene il singolo Fade out lines, già platino nel nostro Paese; l'imitatrice Virginia Raffaele, la Maria Elena Boschi della satira, che ha regalato anche celebri parodie di Belen Rodriguez e Francesca Pascale, fidanzata dell'ex Cavaliere; il ct della Nazionale Antonio Conte, che - ospite della rubrica "Tutti cantano Sanremo" - racconterà la playlist della sua vita.

Torneranno sul palco anche le quattro "Nuove proposte" rimasti in gara (Kutso, Enrico Nigiotti, Giovanni Caccamo, Amara) per la semifinale, con la sfida diretta tra due coppie e poi la finale a due. Risultato, il primo verdetto del festival con la proclamazione del vincitore delle Nuove Proposte. E stasera arriverà anche per i big la delusione dell'eliminazione: gli ultimi quattro in graduatoria saranno eliminati, gli altri 16 passeranno alla finale di sabato sera in cui verrà decretato il vincitore di questa 65esima edizione.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

baldob

Sab, 14/02/2015 - 00:29

Ho letto bene? "Talento Giuvanni Allevi"? Punirei il titolista o la giornalista, comunque i responsabili del titolo, facendogli sentire in cuffia e fino al limiti del vomito (tre minuti, al massimo, dovrebbero bastare) le torture che Allevi è capace di infliggere, senza provare alcun rimorso, alla Musica.

Ritratto di Cardanus

Cardanus

Sab, 14/02/2015 - 03:30

Giovanni Allevi un talent? Ma va'...e' solo uno strimpellatore. Come disse Uto Ughi neppure passerebbe un esame del Conservatorio. Chi si ricorda una sua melodia da lui composta alzi la mano...nessuno? Ah, ecco! E' solo un bluff.