"È una situazione difficile". Brian Austin Green scrive a Shannen Doherty

Ora Brian Austin Green spende qualche parola sulle condizioni di salute di Shannen Doherty, colpita ancora una volta un cancro aggressivo

Solo qualche settimana i fan di Beverly Hills sono stati colpiti da un’altra brutta notizia, dopo la morte di Luke Perry. La mitica Shannen Doherty che nella serie tv, per quattro stagioni ha interpretato Branda, ha annunciato che deve sottoporsi di nuovo a cure mediche perché il cancro è tornato, e questa volta è ancora più irruento di prima. Una notizia che ha sconvolto tutti, persino Brian Austin Green. L’attore che nel celebre teen-drama è stato David il sognatore, è sempre stato molto legato a Shannen da una profonda amicizia e ora afferma di essere molto turbato, dopo quanto è stato rivelato alla stampa.

È stato ospite all’Annual Open Gala qualche giorno fa e, intercettato dai giornalisti di Us Weekly, ha rilasciato alcune laconiche dichiarazioni sulle condizioni di salute sull’ex collega di set. Non è si è sbilanciato, non ha voluto scendere nei dettagli, attraverso le sue parole però ha inviato un messaggio di pronta guarigione per l’amica malata. "Insomma, sai, il cancro non è facile per nessuno – afferma al magazine americano-. Amo Shannen. Abbiamo sempre avuto un rapporto bellissimo. Lei è una donna forte. Supererà anche questa. Le avversità ci rendono forti –aggiunge -. Ma solo se lo permettiamo e per lei è così. Ne sono sicuro. È una bravissima persona e merita tutto il sostegno di questo mondo".

Entrambi hanno diviso il set per quattro anni e, nonostante l’attrice per diversi problemi ha lasciato la produzione durante l’inizio della stagione cinque, sia Brian che Shannen sono rimasti in contatto, supportandosi a vicenda. L’attore, rispetto alla Doherty, è rimasto fino alla fine della storica serie tv, e successivamente ha preso parte ad altre piccoli produzioni. Lo scorso anno e nei panni di se stesso, è tornato a recitare al fianco della Doherty nel revival di Beverly Hills il quale, purtroppo, dopo solo sei episodi è stato tristemente cancellato. Brian Austin Green non è l’unico che è rimasto legato a Shannen. Altri attori della serie le sono di grande conforto, come Ian Ziering e Jason Pristely.

"Non credo di averlo ancora metabolizzato. È un boccone amaro da digerire – aveva affermato l’attrice sul suo stato di salute -. Spero di affrontare tutto con dignità. Ho ancora così tanto da dire e tanto da condividere. Spero di farlo. Lo prometto". E intanto i fan sperano in meglio.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.