"Tanti auguri..." e Riccardo Muti cade alla festa per i suoi 80 anni

Compleanno involontariamente indimenticabile per Riccardo Muti, che inciampa e cade sulla torta durante i festeggiamenti per il suo compleanno

"Tanti auguri..." e Riccardo Muti cade alla festa per i suoi 80 anni

Ottant'anni non sono un traguardo che si raggiunge tutti i giorni. Il più grande direttore d'orchestra contemporaneo ha compiuto in questi giorni i suoi secondi quarant'anni e quarti vent'anni. Riccardo Muti è stato celebrato in tutto il mondo per il suo compleanno e sono state tantissime le dimostrazioni di stima che gli sono giunte sia dalla gente comune che dai personaggi di maggior spicco del mondo della musica, della cultura e dello spettacolo. Nessuno si sarebbe però aspettato che l'ottantesimo compleanno di Riccarto Muti venisse ricordato per una scivolata del direttore, degna di una candid camera vecchio stile. Il tutto è stato ripreso dai telefoni e condiviso online dal sito Dagospia.

Il direttore d'orchestra è stato ospite del Conservatorio di Napoli, dove gli hanno organizzato una grande festa di compleanno. Impettito come sempre, con il suo incedere elegante e affascinante, Riccardo Muti ha fatto il suo ingresso all'interno del teatro reggendo tra le mani la sua torta. Il Maestro ha sceso i pochi gradini, tutto sembra perfetto, in sala i presenti intonano il consueto canto di auguri quando accade qualcosa di totalmente inaspettato. All'improvviso, proprio mentre il canto raggiunge l'apice, nel punto clou della canzone, il Maestro prima incespica, poi inciampa e infine cade sopra la torta. Qualcuno potrebbe pensare che si tratti di uno scherzo, di una boutade per festeggiare. E invece no.

Da cosa lo si capisce? Dallo sguardo terrorizzato della sua assistente, che dopo aver fatto un estremo tentativo di salvataggio, evidentemente andato a vuoto, quando Riccardo Muti arriva al suolo si mette le mani nei capelli evidentemente in preda al panico. Riccardo Muti non sembra aver riportato gravi conseguenze dalla caduta, per fortuna. Le sue mani potranno continuare a svolgere quei movimenti straordinari ed eleganti che l'hanno portato a dirigere le orchestre di tutto il mondo con grandissimo successo. Soltanto tanta paura per il Maestro, che probabilmente si ricorderà a lungo questo compleanno, così come tutti gli altri presenti. Soprattutto la sua assistente. Ma tutto è bene quello che finisce bene. E quindi tanti auguri, maestro Riccardo Muti!

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti