Timothée Chalamet sarà Bob Dylan nel biopic sul cantante

Timothée Chalamet è il principale candidato per interpretare Bob Dylan in Going Electric, prossimo biopic musicale incentrato sul cantante folk americano

Timothée Chalamet sarà Bob Dylan nel biopic sul cantante

Il ragazzo prodigio di Hollywood, Timothée Chalamet, non accenna a fermarsi: un nuovo interessante progetto si va a delineare nel suo futuro.

Timothée Chalamet, la giovane star che si è presa Hollywood

Negli ultimi anni Timothée Chalamet è arrivato alla ribalta grazie ad una serie di film che lo hanno reso uno dei più quotati attori del cinema. Nel 2014 collabora con Christopher Nolan per Interstellar, nel 2017 con Luca Guadagnino per Chiamami col tuo nome, arrivando poi al fianco di Steve Carrell nel 2018 in Beautiful Boy. Gli ultimi due film hanno proseguito su questo segno vedendolo protagonista nel controverso film di Woody Allen A rainy day in New York e nel lungometraggio di Netflix Il Re, insieme a Robert Pattinson.

Prossimamente invece lo vedremo nella trasposizione cinematografica del romanzo di Louisa May Alcott, Piccole Donne, diretto da Greta Gerwig, e in Dune, remake del film fantascientifico di David Lynch diretto questa volta da Denis Villeneuve. Inoltre, nei prossimi mesi, Chalamet sarà anche impegnato con l’atteso The French Dispatch, film di Wes Anderson, il quale, come al solito, si avvarrà di un grande cast in cui figurano già Benicio del Toro, Tilda Swinton, Natalie Portman e l’attore feticcio del regista Bill Murray. Ora arriva anche la notizia di un nuovo promettente film per il giovane attore, nel quale sarà protagonista assoluto, parliamo di Going Electric, biopic basato sulla vita di Bob Dylan.

Da Freddie Mercury a Bob Dylan

Parallelamente all’ascesa di Timothée Chalamet c’è stata quella relativa ai film basati sulla vita delle grandi star del panorama musicale mondiale. Il primo film di questo (non) nuovo genere è stato Bohemian Rhapsody, incentrato su Freddie Mercury, che ha portato all’Oscar Rami Malek. Poi è toccato ad Elton John, interpretato da Taron Egerton, fresco vincitore di un Golden Globe per Rocketman. Il prossimo biopic musicale sarà invece Going Electric. Previsto per il 2021, il film racconterà la vita di Bob Dylan, leggenda della musica folk rock vincitore anche del premio Nobel per la letteratura nel 2016.

A dirigere il film sul cantante dovrebbe essere James Mangold, già regista apprezzato per gli ultimi due cinecomics “impegnati” targati Marvel basati su Wolverine, oltre che di Le Mans '66 - La grande sfida. Le ultime notizie danno Timothée Chalamet in trattative per il ruolo di Bob Dylan, con il giovane attore che starebbe già prendendo confidenza con la chitarra, così da poter eseguire in prima persona le canzoni. Un’interpretazione completa del personaggio che quindi seguirebbe quanto fatto in precedenza, con grande risultato, da Rami Malek e Taron Egerton.

Riuscirà il ragazzo prodigio a confermare il successo dei due precedenti film di questo genere e raccogliere premi come i suoi predecessori? Ricordiamo infine che sulla vita di Bob Dylan è già stato realizzato un film, si tratta di “Io non sono qui”, il quale vide la partecipazione di un cast eccezionale tra cui Christian Bale, Cate Blanchett, Richard Gere e Heat Ledger.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti