Trovata impiccata l'attrice di Gossip Girl: "Soffriva di depressione"

Lisa Lynn Masters, attrice di Gossip Girl e Ugly Betty, è stata trovata morta nella stanza di un albergo in Perù. Accanto al corpo antidepressivi e due lettere di addio

Trovata impiccata l'attrice di Gossip Girl: "Soffriva di depressione"

È stata trovata impiccata Lisa Lynn Masters, l'attrice di Gossip Girl e Ugly Betty.

La 52enne, recentemente comparsa nella serie tv Unbreakable Kimmy Schmidt della produzione Netflix, è stata trovata morta in una stanza dell'albergo, il Nuevo Mondo di Lima, in Perù, dove si trovava per realizzare una campagna fotografica di alta moda. Stando a quanto riportano i media stranieri, si tratterebbe di suicidio.

Le autorità sostengono che l'attrice di Gossip Girl fosse soggetta a una forte depressione. Sul luogo del ritrovamento sarebbero stati trovati, infatti, antidepressivi e due lettere di addio. Lisa Lynn Masters era nata ad Omaha, nel Nebraska. Ha iniziato la carriera come reporter in piccole emittenti locali per poi studiare recitazione. Lisa ha partecipato anche a vari spot pubblicitari e il grande pubblico ha potuto conoscerla anche in Nashville, Ugly Betty, Gossip Girl, Royal Pains e Law & Order: Criminal Intent.

Commenti