Uomini e donne: Sossio non potrà assistere al parto di Ursula

In una recente intervista, Sossio Aruta e Ursula Bennardo hanno rilasciato alcune dichiarazioni sull'imminente nascita di Bianca

Due tra i protagonisti più chiacchierati del Trono Over sono tornati al centro del gossip. In un'intervista concessa a Uomini e donne magazine, Sossio Aruta e Ursula Bennardo hanno rilasciato alcune dichiarazioni sull'imminente nascita della loro prima figlia femmina, Bianca. Al noto rotocalco, Aruta ha anticipato che non potrà assistere al parto della sua compagna.

"Per entrambi – hanno confidato gli ex volti del dating-show di Maria De Filippi – spicca sicuramente il giorno in cui abbiamo iniziato, piano piano, a comprare tutto il necessario per la nascita di Bianca: da pochissimo abbiamo preso i passeggini, oltre che tantissimi vestitini, e ora attendiamo la culla… è quasi tutto pronto". Circa l'educazione da impartire a Bianca, Ursula ha le idee molto chiare: "Voglio che sia ben conscia di cosa sia il pudore, specialmente per una donna, voglio insegnarle l’autostima e voglio assolutamente che l’onestà sia un valore importante".

Uomini e donne: Sossio non vuole che Bianca sia una donna facile

Sossio Aruta ha intenzione di trasmettere a sua figlia alcuni importanti insegnamenti: "Dopo due maschi, dalla mia figlia femmina sicuramente pretenderò un po’ più di serietà, non voglio che sia una ‘donna facile’, voglio che si renda conto di quanto vale". E, circa il parto a cui non potrà assistere, l'ex volto di Canale 5 dichiara: "Sarà un giorno meraviglioso ovviamente, anche se purtroppo non potrò assistere al parto, come invece è successo con gli altri miei due figli, perché Ursula farà un cesareo. La cosa mi dispiace, ma spero almeno di avere l’onore di tagliare il cordone ombelicale di mia figlia per darle il benvenuto al mondo".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.