Upload, la nuova serie tv Amazon sulla realtà virtuale dopo la morte

Dal creatore di The Office ecco Upload, serie tv che unisce comicità e fantascienza in un viaggio nell’aldilà virtuale dove i soldi fanno ancora la differenza

Upload, la nuova serie tv Amazon sulla realtà virtuale dopo la morte

Upload arriva nel catalogo di Amazon Prive Video: la serie tv comico-fantascientifica ci racconterà della vita (virtuale) dopo la morte.

Upload, la trama

Questa nuova commedia fantascientifica inizia con l’incidente di Nathan ma soprattutto con la possibilità per il giovane protagonista di evitare la morte grazie all’intervento della sua ricca fidanzata, Ingrid, e alla tecnologia sviluppata dalla compagnia di famiglia, la Horizon. Nathan infatti può scegliere di non morire, o meglio che non muoia la sua coscienza, venendo uplodata in un paradiso virtuale, Lakeview, all’interno di un avatar con le sue sembianze umane.

Ma l’aldilà è più simile al mondo terreno di quanto si creda. Lakeview è stata sviluppata come una lussuosa struttura alberghiera degli Stati Uniti di epoca vittoriana, con gli avatar e le relative coscienze dei defunti che si comportano come ospiti, anche se con alcune limitazioni. Infatti tutto ha un prezzo, anche da morti, e la possibilità di godere di certi lussi è subordinata alla disponibilità economica del defunto. Inoltre, il mondo dei vivi non è completamente separato dall’aldilà virtuale, con le incursioni dei vivi (fidanzata compresa) sempre in agguato.

Upload è una serie tv originale di Amazon che segue nel genere fantascientifico la recente Tales from the Loop, ma che, a differenza di questa, ha anche una componente irriverente la quale, come spesso accade, cela importanti riflessioni esistenziali sulla condizione dei protagonisti e sulle nuove tecnologie.

Cast, produzione e uscita di Upload

Nel ruolo di Nathan troviamo Robbie Amell, attore noto per le sua partecipazione alle serie tv The Flash e Una serie di sfortunati eventi. La fidanzata Ingrid invece è interpretata da Allegra Edwards, mentre nel ruolo di Nora, la guida di Nathan che lavora da remoto per l’aldilà di Lakeview, vedremo Andy Allo, attrice già parte del cast di Chicago Fire e Black Lightning. Nella parte dell’intelligenza artificiale invece Owen Daniels, in passato brevemente apparso in The Office e prossimamente in Space Force.

Il progetto ha attratto grande interesse non solo per il mix tra genere sci-fi e comedy ma anche per chi l'ha ideato: Greg Daniels, la mente dietro ad alcune delle serie tv più apprezzante in campo satirico degli ultimi anni. Daniels infatti è tra i creatori di The Office, Parks and Recreation, King of the Hill ed è stato sceneggiatore de I Simpson. A fine maggio inoltre sbarcherà su Netflix con l’attesa Space Force.

La prima stagione di Upload sarà composta da dieci episodi e sarà disponibile su Amazon Prime Video dal 1° maggio.

Commenti