Vasco Rossi rompe con Live Nation

La decisione dopo il servizio de Le Iene su un possibile coinvolgimento nella rivendita "secondaria" di biglietti per i concerti in Italia

Vasco Rossi rompe con Live Nation

"Dopo aver appreso dal servizio televisivo de Le Iene di un possibile coinvolgimento di Live Nation nella rivendita "secondaria" di biglietti per i concerti in Italia, Giamaica management comunica di avere attualmente sospeso ogni rapporto commerciale con Live Nation e si riserva di agire per vie legali essendo totalmente estranea a quanto emerso dal servizio giornalistico". È quanto si legge sul profilo Facebook di Vasco Rossi che, attraverso la Giamaica management, che si occupa dei suoi contratti, comunica la sospensione dei rapporti con Live Nation, società organizzatrice di grandi eventi e concerti in Italia. "Giamaica ritiene che l'attività di secondary ticketing, altamente speculativa, è da tempo riconosciuta come dannosa non solo per il pubblico ma anche per gli artisti che a loro insaputa e loro malgrado si ritrovano per errore coinvolti", conclude il post sul profilo del cantante.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento