"Vedo tutto storto". Venditti operato a un occhio

Il cantautore romano si è mostrato sui social poco prima di un intervento chirurgico all'occhio destro per pucker maculare. "Chissà che accadrà di me... Stasera vedrò la Roma con un monocolo"

"Vedo tutto storto". Venditti operato a un occhio

"Sano come un pesce", ma con la vista un po' acciaccata. Così Antonello Venditti si è mostrato stamani ai propri fan poco prima di sottoporsi a un intervento chirurgico all'occhio destro. Il cantante, in un video in diretta sui social, è apparso con la cuffietta e il camice verde d'ospedale, pronto ad andare sotto i ferri per risolvere un pucker maculare. "Se stasera non mi vedete alla partita della Roma è soltanto perché mi sto per operare. Una cosa non grave all'occhio", ha sdrammatizzato l'artista giallorosso, riferendosi all'impossibilità di assistere di persona al match della squadra di cui è tifosissimo.

Stasera "vedrò la Roma così, con un monocolo", ha proseguito Venditti, indicando l'occhio da operare. Poi, sempre con il sorriso, il popolare cantante ha svelato con più precisione il motivo del proprio ricovero e dell'intervento oculistico. "Sono sano come un pesce, però siccome vedo tutto storto sarebbe utile che lo facessi. E ho deciso di farlo, ed è bella la decisione. Vedo tutto questo strano ospedale che mi vuole bene, che poi è una struttura pubblica", ha commentato Venditti, segnalando poi ai fan il nome del medico che di lì a poco lo avrebbe operato. "Lesnoni, è molto bravo... Adesso chissà che accadrà di me, tra un po' mi opera"

L'artista ha anche indicato un bollino applicatogli sopra l'occhio destro. "È per indicare al professore che è questo l'occhio da operare", ha chiosato con una risata, promettendo ai propri ammiratori futuri aggiornamenti sul pucker maculare e sul proprio stato di salute. Poi, ancora un ultimo pensiero ai tifosi giallorossi: "Mi scuso perché stasera non potrò stare con voi, però starò con questo occhio che mi rimane a guardarmi la partita e a cantare con voi".

La patologia di cui il cantante ha dato notizia è per l'appunto legata all'occhio, in particolare dell'interfaccia vitreo-retinica. Consiste nella formazione di uno strato di cellule che provoca una trazione innaturale sulla retina e i rischi di una sua insorgenza si presentano soprattutto con l'avanzare dell'età.

Commenti