"La violenza contro di me mi sta distruggendo psicologicamente", parla la ballerina sexy di Detto Fatto

Detto Fatto è stato sospeso per il tutorial sulla spesa sexy e a pagarne le conseguenze è stata la protagonista, insultata e offesa da giorni per aver fatto il suo lavoro

"La violenza contro di me mi sta distruggendo psicologicamente", parla la ballerina sexy di Detto Fatto

Quello di Detto Fatto è diventato un vero e proprio caso tra i corridoi della Rai. Il tutorial per fare la spesa in modo sexy e seducente è stato messo sotto accusa per sessismo e le critiche sono arrivate bipartisan al programma di Rai2, che ha così deciso di sospenderlo in attesa di valutare come e se tornare in onda. La puntata incriminata risale allo scorso 24 novembre ma il caso è scoppiato solo il giorno dopo, il 25, a causa della diffusione sui social di alcune clip. Ne è nato un caso mediatico, che ha portato alla sospensione immediata del programma, alle scuse della dirigenza e della conduttrice. Ora a parlare è la ballerina, messa sotto accusa per aver fatto semplicemente il suo lavoro, accusata di sessismo e di aver offeso le donne e, come nelle migliori commedie (tragedie) dell'assurdo, a sua volta insultata e coperta di fango, alla faccia della lotta contro la violenza sulle donne.

Emily Angelillo è una ballerina professionista, insegnante di pole dance, chiamata a Detto Fatto per la realizzazione di un tutorial a evidente sfondo ironico su come fare la spesa con movenze sexy e sensuali. Non c'erano intenzioni offensive ma solo la voglia di leggerezza. Certo, chi ha confezionato quel blocco della puntata forse ce ne ha messa un po' troppa, senza pensare alle conseguenze. Viviamo nel tempo del politicamente corretto, un tempo in cui i social nerwork diventano legge e in cui la "bolla di Twitter", con la sua indignazione perenne influisce sulla vita reale, molte volte senza rendersi conto delle conseguenze. Tutto ciò non giustifica gli attacchi gratuiti e, quelli sì, offensivi, contro Emily Angelillo, costretta a rendere privato il suo profilo per non ricevere ulteriori insulti contro la sua persona.

"Voleva essere una risata in un momento difficile. Da tutto ciò si è scaturito un polverone, la cosa più brutta è proprio stata come è venuta fuori la mia persona", ha detto Emily Angelillo a Fanpage commentando la polemica su Detto Fatto. La ballerina ha poi scritto un lunghissimo post su Facebook, in cui si sfoga per il trattamento ricevuto: "Ho sempre combattuto contro i cliché e gli stereotipi che riguardano il mio lavoro. Essere accusata di trasmettere messaggi sessisti mi ferisce perché non appartiene alla mia sensibilità". Ora Emily ha paura: "La violenza che si è scatenata contro di me sui social mi sta distruggendo emotivamente e psicologicamente, dato che ho ricevuto e continuo a ricevere una moltitudine di calunnie e insulti indicibili che mi mettono paura".

Nei corridoi Rai si cerca una soluzione dopo la sospensione dopo quello che è stato bollato come un "errore gravissimo". Bianca Guaccero non è in discussione, la linea editoriale non è di sua competenza, mentre i vertici hanno già individuato alcune modifiche. Come riportato da TvBlog, cambierà il capo struttura del programma: fuori Daniele Cerioni e dentro Gabriella Oberti. Inoltre, è molto probabile che il blocco autori verrà quasi completamente sostituito in modo tale da dare una nuova linea al programma. Per fare questo serve tempo, quindi è probabile che il ritorno in onda di Detto Fatto verrà posticipato a dopo il ponte dell'Immacolata.

Commenti