Vittoria Puccini: "Con Alessandro Preziosi tiravo fuori il peggio di me"

L'attrice, legata da 6 anni a un famoso direttore della fotografia, rievocando la sua lunga storia d'amore con Alessandro Preziosi, ha svelato che è entrata in crisi quando hanno capito di star tirando fuori il peggio di loro stessi

Vittoria Puccini: "Con Alessandro Preziosi tiravo fuori il peggio di me"

Durante un'intervista rilasciata la settimanale F, Vittoria Puccini ha svelato i motivi che hanno portato alla fine della sua lunga storia d'amore con l’attore Alessandro Preziosi, a cui è stata legata al collega dal 2004 fino al 2010 e da cui ha avuto la figlia Elena, oggi 13enne. “Alessandro è stato un grande amore, altroché se lo è stato”, ha dichiarato nostalgica l’attrice diventata famosa grazie al serial tv “Elisa di Rivombrosa” sul cui set conobbe proprio Preziosi e tra i due la passione fu immediata. Col tempo però le cose sono cambiate perché nonostante i due si amassero spesso tiravano fuori con il compagno tratti del proprio carattere difficili da accettare.

Il nostro grande amore è finito per una questione di alchimia, di ingranaggio: io non tiravo fuori il meglio di lui e viceversa”, ha spiegato l’attrice 38enne, ammettendo di aver sofferto molto dopo la decisione di separarsi per sempre, anche perché di mezzo c’era una bambina ancora molto piccola. “Ho sofferto molto per la rottura. E poi avevo paura delle conseguenze su nostra figlia. Ma il tempo cure le cose. Siamo stati bravi a mettere sempre Elena al primo posto e a venirci incontro con i nostri lavori per fare in modo che stesse il più possibile con entrambi”, ha spiegato la Puccini che oggi è felicemente legata al noto direttore della fotografia Fabrizio Lucci da 6 anni.

I due, infatti, si sono conosciuti nel 2013 sul set della serie "Anna Karenina" dove Vittoria Puccini vestiva i panni della protagonista. Con il suo nuovo amore, dopo l'esperienza avuta con Alessandro Preziosi, cerca di dare sempre il meglio di sé, non permettendo ai propri lati oscuri di prevalere sulla solidità della loro relazione. “Proviamo a tirare fuori il meglio di noi stessi stando insieme. O almeno ci proviamo. Tendo a descriverlo come un uomo 'risoluto'. Ma è pure un gran figo! A parte che è bello, il che non guasta, ma poi sa come vivere”, ha affermato la Puccini, rispondendo infine alla domanda su quanto pesi nella loro coppia la differenza d’età.

Fabrizio Lucci, infatti, ha 20 anni più di lei, ma, come ha dichiarato l’attrice, non esiste alcun problema. “L'età non è mai pesata. Non è mai stato sposato, non ha avuto figli. Mi ripete sempre che aspettava me”, ha concluso.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti