Will Smith commenta il ciclo della figlia: è polemica

Jada Pinkett Smith ha raccontato delle battute che Will Smith fa sul ciclo mestruale della figlia: monta la polemica sui social network

Will Smith commenta il ciclo della figlia: è polemica

Will Smith insensibile alle questioni femminili, riguardo alla biologia delle donne?

Sui social è esplora una polemica a seguito di alcune dichiarazioni rese dalla moglie Jada Pinkett Smith. La donna conduce uno show su Facebook Watch, che si intitola “Red Table Talk”. Nella puntata di lunedì ha ospitato il rapper T.I., il quale ha destato enorme scalpore per un suo racconto. L’artista musicale ha spiegato, infatti, di sottoporre annualmente a delle visite ginecologiche la figlia Deyjah - di 19 anni d'età - per controllare che il suo imene sia intatto e, quindi, che la giovane sia ancora vergine.

Così Pinkett Smith, come riporta Metro, ha parlato del marito e del suo essere padre. L’attrice ha spiegato che, da donna, ci sono delle cose di cui non è a conoscenza sulla crescita dei maschi e, analogamente, Will Smith non conosce dei fatti relative alla crescita delle ragazze. Per questo ci sono delle questioni sensibili che i padri potrebbero non capire nel modo di essere delle figlie. “Lo capisco - ha detto l’attrice in merito alla narrazione del rapper - perché mi succede lo stesso con Will ed è solito dire le cose più folli. Non conosce il milite. E grazie a Dio lui ha me e Willow… Lo istruiamo prima che esca di casa. È uno di quelli cui piace raccontare storie e qualche volta trascende”. Jada Pinkett Smith ha spiegato che la figlia Willow a volte se la sia presa, perché il padre ha fatto commenti “insensibili” sul suo ciclo mestruale.

Questi commenti insensibili riguardano i cliché relativi alla sindrome premestruale - degli stereotipi secondo cui le donne diverrebbero particolarmente aggressive in quel periodo. Successivamente alle polemiche sorte, T.I. ha bollato il proprio racconto come uno scherzo. “Sono venuto a chiarire eventuali idee distorte che sono sorte intorno al modo in cui si interagisce e si è genitori - ha commentato il rapper - e ciò che è appropriato e inappropriato. Tutto questo circonda una conversazione che stavo avendo in maniera molto scherzosa, quando mi è stato chiesto come si può gestire l'essere genitori in questa era. In verità, ho iniziato di proprosito a esagerare e credo che molte persone abbiano preso il tutto in modo fin troppo letterale".

Will Smith ha sposato Jada in seconde nozze nel 1997. I due attori hanno avuto quindi due figli, anche loro parte del mondo dello spettacolo: Jaden, nato nel 1998, e Willow, nata nel 2000.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti