Accordo con Dazn, su Sky si vedrà tutta la A

L'app sulla piattaforma. E con 5 euro in più un canale con il pacchetto completo

Accordo con Dazn, su Sky si vedrà tutta la A

Ora è ufficiale: Dazn e Sky hanno raggiunto l'accordo per la partnership sulla serie A. Dopo l'addio all'esclusiva con Tim (i cui clienti potranno continuare a seguire le partite del massimo campionato di calcio), dal prossimo 8 agosto l'app dell'Ott sbarcherà su Sky Q ma è previsto che ci sia un canale lineare sulla piattaforma Comcast, il 214, visibile soltanto agli abbonati a Dazn («battezzato» Zona Dazn) con una specifica offerta commerciale. In pratica aggiungendo agli abbonamenti previsti Standard o Plus l'opzione disponibile all'interno della sezione My Account di dazn.com (costo 5 euro) si vedranno sul canale - via satellite o digitale terrestre - le 7 partite per turno della serie A in esclusiva Dazn, complementari alle 3 già trasmesse in co-esclusiva da Sky, e una playlist di programmi di approfondimento, contenuti originali della piattaforma in streaming.

Non è un ritorno al passato, quindi: prima il canale Dazn si poteva trovare nel bouquet di Sky (all'epoca era il 209), oggi viene creato un punto di accesso in più per gli abbonati di DAZN che sono anche clienti Sky. Costo minimo per gli abbonati, 45 euro. Con questo accordo, «benedetto» dall'Antitrust, gli abbonati Sky Q che sono anche clienti Dazn, potranno accedere all'offerta direttamente dalla sezione App o con il controllo vocale, tramite il comando «Apri Dazn», comodamente in unico posto e con un unico dispositivo, senza dover cambiare telecomando.

La Lega Serie A ha così avuto il via libera per bandire le gare per gli highlights a pagamento della Serie A per le stagioni 2022-23 e 2023-24. Sky, che attualmente non poteva trasmettere gli highlights delle 7 partite in esclusiva su Dazn, ora potrà aggiudicarsi il bando e trasmetterli. Il pacchetto vale 6 milioni di euro a stagione.

«Sky da sempre vuole sostenere la passione dei tanti italiani che amano il calcio e lo sport in generale. Questo accordo con Dazn crea un'opportunità in più per i tifosi, per vivere al meglio lo spettacolo della Serie A, a conferma della nostra strategia di aggregazione delle migliori app in streaming, tutte in unico posto, per un'esperienza di visione semplice e coinvolgente», ha commentato Andrea Duilio, Amministratore Delegato di Sky Italia. «Un accordo in linea con l'attuale partnership strategica stretta in Germania, una delle collaborazioni importanti siglate in vista della stagione sportiva 2022/2023 con l'obiettivo di offrire contenuti sportivi live e on demand ad un numero sempre crescente di tifosi ed aumentare così la visibilità delle competizioni che trasmettiamo», il commento di Stefano Azzi, CEO Dazn Italia.

Commenti