Champions, "l'arbitro" ramadan: a rischio l'Ajax degli islamici

L'Ajax sta preparando il ritorno delle semifinali di Champions League ma avrà un problema in più dato che Mazraoui e Ziyech da ieri sera e per un mese osserveranno il Ramadan

Mercoledì sera i ragazzi terribili dell'Ajax si giocheranno l'accesso alla finale di Champions League e per farlo dovranno avere la meglio sul Tottenham di Pochettino. All'andata, nella nuova casa degli Spurs, finì 1-0 in favore dei Lancieri grazie al gol siglato da Donny van de Beek. La qualificazione è ancora in bilico, anche se gli olandesi possono gestire un piccolo vantaggio avendo vinto con un gol di scarto in trasferta. Per l'Ajax, però, ci sarà un ostacolo in più da affrontare: il Ramadan. Due giocatori fondamentali per ten Hag, infatti, hanno già iniziato da ieri sera a seguire il mese del digiuno e questa potrebbe essere un problema in quanto potrebbero non essere al top della forma.

I due calciatori in questione sono Hakim Ziyech, punta di diamante dell'attacco dell'Ajax insieme a Tadic e Neres, e Noussair Mazraoui. I due, entrambi di origine marocchine, hanno infatti il club olandese della loro intenzione di rispettare il digiuno. La partita inizierà alle ore 21, con il sole che tramonterà alle 21:18: solo allora sarà consentito ai due giocatori di mangiare e dissetarsi. Il digiuno, infatti, è uno dei cinque pilastri dell’Islam, in commemorazione della prima rivelazione del Corano a Maometto. In Italia, in Europa e nel mondo sono tanti i calciatori che osservano il Ramadan: i bianconeri Pjanic, Emre Can e Khedira, i rossoneri Calhanoglu e Bakayoko, il nerazzurro Asamoah, il napoletano Ghoulam, i romanisti Dzeko, El Shaarawy, Under, solo per citarne alcuni.

Commenti

Ernestinho

Lun, 06/05/2019 - 16:21

Embè, possono iniziare a mangiare e bere alle 21,18, in mezzo al campo! Ma chi se ne fregaaaaaa!

Ernestinho

Lun, 06/05/2019 - 16:28

Ma possono benissimo inziare a mangiare ed a bere alle 21,18m in campo! Ma chi se ne fregaaa!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 06/05/2019 - 17:41

Basta non prendere più giocatori islamici.

Ritratto di libere

libere

Lun, 06/05/2019 - 17:51

La consueta ipocrisia islamica. Si astengono dal mangiare e dal bere. In compenso furti e rapine fioccano 24 ore su 24 anche nel ramadan.

lafinedelmondo

Lun, 06/05/2019 - 18:17

MENOMALE CHE I MILIONI DI EURO DEGLI STIPENDI GLIELI ACCREDITANO SUL CONTO E IN QUALSIASI MOMENTO... SPIACE PER I TIFOSI OLANDESI CHE PERDERANNO LA COPPA PER UNA "DIETA" ESOTICA

baronemanfredri...

Lun, 06/05/2019 - 19:32

DEVONO ESSERE IMMEDIATAMENTE MULTATI E FERMATI DURA PENA IN QUANTO LORO SANNO CHE IN EUROPA NON ESISTONO LE CRETINATE INVENTATE DAL CAMMELLIERE SANNO BENISSIMO CHE CI SONO OBBLIGHI CONTRATTUALI. BASTA FARE VENIRE LE ZECCHE DEI CAMMELLI IN EUROPA, QUESTO VALE ANCHE PER DON CICCIO E TUTTI SINISTRI CHE VOGLIONO FARCI INVADERE QUESTO E' L'ESEMPIO. I BEDUINI CHE SONO PATRONI DI SQUADRE ARABE VIETANO IL SEGNO DELLA CROCE E ALLORA CON LA STESSA FORZA DEVONO IMPORRE DI NON FARE LA BUFFONATA IL RAMACAZZAN.

vinnynewyork256

Lun, 06/05/2019 - 19:43

ma dai - nessuna problema ... apettiamo che picchiano un arbitro perchè cattolico. ... allora capiremo che la convivenza non è (è non è mai stato) tanto facile ...

cgf

Lun, 06/05/2019 - 22:41

quindi vorrebbero che si giocasse alle 22? verranno cambiati gli orari solo perché loro... io so di cristiani che la Messa della Domenica è al venerdì perché si trovano in paesi mussulmani.

Ernestinho

Mar, 07/05/2019 - 06:57

Altra soluzione. Giocare le partite dalle 23,00 in poi, dopo che avranno cenato!

Teobaldo

Mar, 07/05/2019 - 08:40

Matteo 15:11-21...." non è ciò che entra nella bocca che contamina l'uomo ma ciò che esce"...ma vai a farglielo capire agli adoratori del libercolo che dice tutto e il contrario di tutto...

manson

Mar, 07/05/2019 - 11:02

se per la loro credenza religiosa mettono a repentaglio la vittoria della squadra devono essere multati. e poi basta maomettani nei campionati europei, di pjanic mi mancava che fosse maomettano.

dagoleo

Mer, 08/05/2019 - 00:57

ma perchè tutti questi non se nevanno in Arabia Saudita a vivere ed a giocare?