Sport

Allerta ultras per Lazio-Feyenoord: Roma vietata agli olandesi

I tifosi del club di Eredivisie sono già noti per gli scontri a Piazza di Spagna del 2015 e per il danneggiamento della fontana della Barcaccia

Allerta ultras per Lazio-Feyenoord: Roma vietata agli olandesi

Niente trasferta a Roma per i tifosi del Feyenoord. Questo quanto deciso dal prefetto Matteo Piantedosi in vista della sfida tra la Lazio e la compagine di Eredivisie, in programma giovedì 8 settembre per la prima giornata della fase a gironi di Europa. Un provvedimento adottato per “preservare la città da possibili disordini”: divieto di vendita di biglietti agli ultras della squadra di Rotterdam, mentre quelli già emessi non sono più validi.

Come spiegato dal Corriere della Sera, la Questura metterà a punto un piano di sicurezza per il controllo del territorio, degli aeroporti, dei caselli autostradali e delle stazioni ferroviarie. L’obiettivo è quello di intercettare i tifosi olandesi che potrebbero avvicinarsi all’area dello stadio Olimpico e ad altri luoghi simbolo della Capitale. In particolare, massima attenzione verso le zone a richiamo turistico, pub e birrerie entro due giorni dal match.

I gruppi organizzati del Feyenoord si sono resi spesso protagonisti di scontri con le forze dell’ordine e di devastazioni. Roma è stata uno dei teatri “prediletti”: in tre occasioni – 2015, 2017 e 2019 – sono stati registrati episodi di cronaca. Nel febbraio di sette anni fa diversi tifosi del “De club van het volk” scatenarono il caos in piazza di Spagna, con tanto di danneggiamento della fontana della Barcaccia. Per quell’episodio quattro tifosi olandesi furono condannati a quattro anni di reclusione.

Impossibile non ricordare quanto accaduto pochi mesi fa a Tirana, in occasione della finale di Conference League tra la Roma di Josè Mourinho e il Feyenoord. Scontri con la polizia e con i tifosi giallorossi, senza dimenticare i numerosi danni arrecati agli esercizi della capitale albanese. E ancora, l’episodio del 2017 a Napoli, in occasione della sfida di Champions League contro gli azzurri: tre fan olandesi lanciarono una pianta e diverse pietre contro le forze dell’ordine.

Commenti