Arriva la lista della spesa di CR7: così vuole ribaltare la Juventus

Cristiano Ronaldo è pronto a restare alla Juventus fino al 30 giugno del 2022 e avrebbe consigliato qualche elemento da aggiungere alla rosa per essere competitivi in Italia e in Europa

Arriva la lista della spesa di CR7: così vuole ribaltare la Juventus

Cristiano Ronaldo resterà alla Juventus anche nella prossima stagione: parola di Pavel Nedved e Fabio Paratici rispettivamente vicepresidente e direttore sportivo del club di corso Galileo Ferraris. L'ex calciatore ceco ha inoltre confermato anche Andrea Pirlo sulla panchina bianconera e così la nuova squadra per la stagione 2021-2022 va già prendendo forma nonostante manchino ancora 12 partite stagionali con la Juventus che si sta giocando scudetto, qualificazione alla prossima edizione della Champions League e la Coppa Italia dove giocherà in finale contro l'Atalanta.

Lista della spesa

Cristiano Ronaldo si avvia a concludere la sua terza stagione alla Juventus e questa potrebbe essere la prima senza tricolore da quando è in Italia con la Vecchia Signora che rischia di vedersi scucito il tricolore dalle maglia da una tra Inter e Milan. Secondo la Gazzetta dello Sport Cristiano Ronaldo resterà ancora in bianconero fino alla naturale scadenza del contratto, il 30 giugno del 2022, ma per farlo avrebbe anche richiesto alla società alcuni calciatori in grado di far fare il salto di qualità alla squadra.

"Chi vive la sua quotidianità giura che il campione portoghese vorrebbe intorno a sé compagni più in gamba per reggere il peso delle ambizioni juventine" si legge sulla rosea. Per questa ragione Cristiano vorrebbe avere a Torino calciatori del calibro di Karim Benzema, dato in uscita qualora in blancos arrivasse Haaland, o Isco per il centrocampo dato che lo spagnolo è ormai da tempo un rincalzo di lusso per le merengues.

Non solo, perché in Spagna Don Balon parla di un forte interessamento della Juventus per il difensore centrale francese Raphael Varane da tempo punto di forza del Real Madrid. Anche Sergio Ramos andrà in scadenza di contratto ma difficilmente si legherà alla Juventus. I rumors di mercato, inoltre, parlano anche di altri interessanti intrecci di mercato tra Juventus e Real con l'esterno sinistro Marcelo ma anche il centrocampista Casemiro che piacciono e non poco ai bianconeri.

La Juventus, però, non è interessato solo a calciatori del Real Madrid dato che in attacco piace Arkadiusz Milik. Il polacco potrebbe subito tornare in Italia dopo l'addio a fine gennaio al Napoli ma non è il solo a piacere dato che la oscietà tiene sempre monitorata la situazione Mauro Icardi-Psg. Alvaro Morata potrebbe non essere confermato mentre se per Dybala arrivasse l'offerta giusta sarà presa in esame. In quest'ottica Milik, Icardi e Benzema sono ottimi elementi per rinforzare la rosa.

A metà campo lascerà quasi certamente Torino Aaron Ramsey e con lui con ogni probabilità anche Rabiot. In quest'ottica Paratici sta lavorando sulla pista che porta a Manuel Locatelli del Sassuolo. Acquisti giovani ed esperti, un mix vincente per tentare l'assalto alla Champions League, per l'ultima volta, con CR7: l'obiettivo è riportare la coppa dalle grandi orecchie a Torino a distanza di 26 anni dall'ultima volta.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti