Sport

Belotti, nuovo crac al ginocchio. Rischio rottura del crociato

Il Torino trema per le sorti del proprio bomber. Andrea Belotti è uscito dolorante ieri durante l'allenamento allo stadio Filadelfia e subito è scattato l'allarme

Belotti, nuovo crac al ginocchio. Rischio rottura del crociato

Il Torino trema per le sorti del proprio bomber. Andrea Belotti è uscito dolorante ieri durante l'allenamento allo stadio Filadelfia e subito è scattato l'allarme. L'attaccante italiano, infatti, si è rifatto male al ginocchio infortunatosi l'1 ottobre nella partita casalinga contro il Verona. In quel caso, il capitano del Torino si era procurato una lesione di primo/secondo grado del legamento collaterale e capsulare mediale del ginocchio. Belotti e lo staff sanitario del Toro avevano optato per la terapia conservativa, evitando l'operazione, ma il Gallo dovette comunque rimanere ai box per circa un mese, per tornare in campo in occasione del playoff di ritorno tra Italia e Svezia.

Ora per Belotti si parla di distorsione del ginocchio, ma sul sito del club granata si legge che «seguiranno accertamenti strumentali nelle prossime ore per definire l'entità dell'infortunio».

L'ansia in casa Toro però è tanta, perché sembra seria la possibilità di un interessamento del crociato. Se fosse così, per il Gallo si potrebbe già parlare di stagione finita. Il ko di Belotti rappresenterebbe un duro colpo per Mihajlovic: senza di lui, infatti, il Toro non sa vincere, solo un pareggio e due sconfitte.

Commenti