Brutto infortunio per Van Persie. "Ha rischiato di perdere un occhio"

Uno scontro di gioco che poteva costare caro all'attacante Robin Van Persie. Dopo aver subito un colpo all'occhio, ha iniziato a perdere sangue dalla ferita. Una situazione che ha fatto temere il peggio

Brutto infortunio per Van Persie. "Ha rischiato di perdere un occhio"

Momenti di paura per il centrocampista del Fenerbahce, Robin Van Persie, ex talento di Arsenal e Manchester United. Durante il match contro il Akhisar, in seguito a un duro scontro con un avversario, il calciatore ha riporto una bruttissima ferita all'occhio. (Qui il video)

L'infortunio choc

Il giocatore ha immediatamente perso sangue dalla ferita. Si è temuto addirittura che potesse perdere l'uso dell'occhio. L'attaccante è stato trasportato fuori in barella con tanto di fascia sull'occhio sinistro e subito dopo è stato trasferito in ospedale, dove ha potuto ricevere ulteriori cure ed esami specifici. (Clicca qui per vedere il video dell'infortunio)

Le parole del medico della squadra

Il timore che potesse perdere la vista da uno dei due occhi si è dissolto solo con le parole del medico della squadra turca, uscita poi vittoriosa per 3 a 1 sulla formazione avversaria. "Robin ha ricevuto un colpo sull’occhio, che ha provocato una lacerazione e sanguinamento della palpebra. Dopo il primo intervento è stato inviato in ospedale; ho appreso che c’è qualcosa di importante dai primi esami. Le condizioni sono buone" ha fatto sapere il dottore del Fenerbahce qualche ora dopo l'infortunio del campione.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento