Sport

Christillin contro Thohir: "Cicciobello a mandorla"

L'amica della famiglia Agnelli spara a zero sull'Inter. E ne ha anche per Moratti

Il calciatore della Juventus Giorgio Chiellini con Evelina Christillin
Il calciatore della Juventus Giorgio Chiellini con Evelina Christillin

Evelina Christillin, organizzatrice delle Olimpiadi di Torino 2006 e grande tifosa della Juventus, oltre che amica personale del presidente bianconero Andrea Agnelli, attacca Moratti e Thohir nel'ultimo post sul proprio blog sull'Huffington Post: "La notizia della settimana è quella dell'addio all'Inter della famiglia Moratti-Addams. Come faremo senza tutti quei denti in tribuna, senza gli abbracci frenetici delle loro smilze braccine, senza l'esultanza della Bedy che salta per aria anche quando l'Inter segna in amichevole contro il Pertusa?". E poi ancora sull'indonesiano, attuale proprietario dell'Inter, definito "Cicciobello a mandorla".

Gli sforzi di Moratti per portare in alto la squadra di Milano, secondo la Christilin, non sono ripagati, "cosa ha avuto in cambio?" si chiede la donna. "Un piccoletto ciccione indonesiano che alla fine gli rileva, e non si sa ancora bene se poi i soldi li ha davvero oppure no, la maggioranza delle azioni, che mette i suoi samurai in Consiglio a prendere a schiaffoni sui conti il povero Massimo". E anche l'attacco di Mazzarri, secondo la juventina, è manovrato da Thohir che "aizza il ribelle Mazzarri a rispondere a Moratti senza portare rispetto".

Poi ancora un attacco al'ex presidente dell'Inter e ai suoi denti: "Alla fine, pur tenendosi il suo 30%, Moratti ha stretto i denti (e li ce n'è davvero da avere paura), si è rotto le scatole della protervia orientale, e ha sbattuto la porta lasciando la presidenza onoraria insieme a tutta la sua truppa" e Thohir "faccia pure il Cicciobello a mandorla come gli pare".

Commenti