Classifica stipendi: ecco la top ten dei calciatori più pagati

Messi il più pagato in termini di "stipendio" davanti a Neymar e CR7 primo se si considerano anche gli sponsor. Salah chiude la top ten con 25 milioni di euro a stagione

Classifica stipendi: ecco la top ten dei calciatori più pagati

La stagione 2021-2022 sta per andare in archivio ed è tempo di bilanci per le squadre e per i calciatori. C'è chi ha vinto e chi invece ha deluso le aspettative, come Lionel Messi al Psg o Cristiano Ronaldo al Manchester United. Questi due fenomeni del calcio mondiale, però, nonostante i quasi 35 e 37 anni sono ancora due dei più pagati ma c'è chi li tallona da molto vicino e che hanno l'età anagrafica dalla loro parte rispetto all'argentino e al portoghese.

La top 10 degli stipendi

1) É ancora Lionel Messi il calciatore più pagato del mondo dal suo club, il Psg. 75 milioni di euro stagionali, per due anni, gli valgono il primato anche se Cristiano Ronaldo gli è davanti se si considerano anche gli sponsor e non solo lo "stipendio". Il 34enne di Rosario, però, ha deluso le aspettative con il Psg che ha sì vinto il titolo di Francia ma che ha fallito per l'ennesimo anno l'assalto alla Champions League. Pochi i gol per l'ex Barcellona che nonostante questo si è portato a casa una cifra considerevole.

2) Al secondo posto di questa special classifica c'è il grande amico e compagno di squadra di Messi, Neymar che fino al 30 giugno del 2023 percepirà 50 milioni di euro. Vale lo stesso discorso fatto per l'argentino anche se il brasiliano con gli sponsor si posiziona sia dietro alla Pulce che a CR7.

3) Sul podio dei più pagati non poteva di certo mancare Cristiano Ronaldo che con il suo contratto biennale siglato con il Manchester United riesce ad arrivare a 70 milioni di euro a stagione ma solo con i bonus. Questo lo rende il giocatore più pagato della Premier League nonostante i 37 anni e la stagione altamente deludente sua e dei Red Devils che non si sono nemmeno qualificati per la Champions League.

4) Erling Braut Haaland sta per siglare un ricco contratto con il Manchester City: per lui sono pronti 30 milioni di euro annuali mentre nelle casse del Borussia Dortmund finiranno 75 milioni di euro (valore clausola rescissoria). Con i bonus, l'attaccante norvegese classe 2000 potrebbe superare anche CR7.

5) Quinto posto ancora per poco per Kylian Mbappé che al momento percepisce 28 milioni di euro dal Psg. Rispetto a Messi e Neymar la sua stagione è stata positiva e tra un mese o rinnoverà a cifre record con i parigini o si trasferirà al Real Madrid diventando così il più pagato del mondo.

6) Paul Pogba andrà in scadenza a giugno con lo United ma fino a questo momento si è portato a casa 27 milioni di euro a stagione e questo dal suo addio alla Juventus nel 2016. Il francese potrebbe anche tornare in bianconero ma difficilmente alle cifre attualmente percepite.

7) Robert Lewandowski sta per dire addio al Bayern Monaco dopo anni fantastici e ricchi di soddisfazioni e non solo. Il suo stipendio da 27 milioni di euro testimonia la sua forza e la sua importanza anche se quest'anno resta la delusione per essere stati eliminati dal Villarreal in Champions League. Il polacco resta comunque uno dei migliori bomber in circolazione.

8) A fine anno si svincolerà dal Real Madrid: si tratta di Gareth Bale che di milioni di euro ne ha percepiti 26 all'anno in tutti questi anni tra Blancos e Tottenham, in prestito. Il gallese viene da stagioni negative ma nonostante questo "ricchissime"

9) Eden Hazard si posiziona più o meno come il compagno di squadra. Il belga, però, dal suo arrivo a Madrid non ha è mai riuscito a lasciare il segno e questo in barba ai 26 milioni di euro stagionali.

10) Lui è da anni uno dei migliori del mondo ma non è il primo nella categoria stipendi: Momo Salah ha appena rinnovato a 25 milioni a stagione chiudendo almeno la top ten. L'egiziano potrebbe vincere la sua seconda Champions League in carriera magari vendicandosi di quel Real Madrid che gliela portò via nel 2018.

Commenti