Il derby delle sorelle Williams va a Serena. Ora affronta Roberta Vinci in semifinale

Us Open, Roberta Vinci per la prima volta in semifinale in uno Slam. Se la vedrà con la numero uno al mondo

Il derby delle sorelle Williams va a Serena. Ora affronta Roberta Vinci in semifinale

Il "derby" tra le sorelle Williams va a Serena. Sul campo di cemento blu di Flushing Meadows, a New York, la numero uno al mondo ha battuto la sorella Venus conquistando la semifinale degli Us Open. La sua prossima avversaria sarà l'italiana Roberta Vinci, che ieri ha battuto la francese Kristina Mladenovic col punteggio di 6-3, 5-7, 6-4. Serena Williams si è imposta per 6-2, 1-6, 6-3 e adesso punta dritto al Grande Slam (la vittoria di tutti e quattro i tornei più importanti del mondo nello stesso anno: Australian Open, Roland Garros, Wimbledon e Us Open). Le due sorelle hanno disputato la loro 27^ sfida in famiglia. Serena ha vinto 16 incontri, Venus si è fermata a 11.

Se sul campo Serena non ha esitato a chiudere il match, subito dopo non è riuscita a nascondere una certa emozione: "Questo è stato un grande momento per Venus e per me, stavamo giocando per un posto nella semifinale di uno Slam, quindi ho mostrato tutte le mie emozioni". A Serena mancano due partite per centrare il Grande Slam, imitando quello che è stato fatto dalla tedesca Steffi Graf nel 1988. "Sarà una sfida totalmente diversa dalle ultime quattro partite che ho giocato. Non ha molto da perdere - ha detto riferendosi alla Vinci - io qualcosa, quindi sarà una partita divertente".

Commenti