Ecclestone: "Improbabile il rinnovo del Gp di Monza"

Il patron della Formula 1 mostra tutti i problemi relativi al Gp di Monza: "Noi abbiamo qualcosa da vendere, devono decidere se sono interessati a comprarlo"

Ecclestone: "Improbabile il rinnovo del Gp di Monza"

"Il fatto è che noi abbiamo qualcosa da vendere, devono decidere se sono interessati a comprarlo": il patron della Formula1 Bernie Ecclestone sintetizza così la trattativa sul futuro del Gp di Monza, e lascia intendere che il rinnovo è improbabile. "Al momento direi di sì - ha spiegato ad Autosport - sulla base del fatto che non vogliono pagare. Il prezzo che chiediamo è lo stesso che pagano gli altri organizzatori europei - aggiunge Ecclestone -, non dovrebbe essere un dramma ma non sono in grado di chiudere, probabilmente per molte ragioni".

Alle parole di Ecclestone ha risposto il team principal della Ferrari Maurizio Arrivabene: "Il Gp d’Italia è Monza, che rappresenta l’essenza della Formula1 assieme a Spa, Silverstone Hockenheim e Monaco. E dobbiamo salvaguardare l’essenza. Una mia personale opinione, che penso sia anche nostra, della Ferrari. Che ruolo avrà la Ferrari nella trattativa? Giocare un ruolo è una parola grossa . Negoziare con Bernie (Ecclestone, ndr) non è compito nostro".

Commenti