Europa League, sorteggio da incubo per il Milan: c'è il Manchester United

Sorteggio per gli ottavi di finale di Europa League. Ai rossoneri il forte club inglese. La Roma pesca lo Shakthar Donetsk. Andata l'11 marzo, ritorno il 18

Europa League, sorteggio da incubo per il Milan: c'è il Manchester United

Sorteggio amaro per le italiane in Europa League: la Roma di Paulo Fonseca è stata accoppiata all'ex squadra dell'allenatore portoghese, ovvero gli ucraini dello Shakhtar Donetsk (squadra che era presente nel girone di Champions League dell'Inter). Ancora peggio è andata al Milan di Stefano Pioli a cui il sosteggio ha abbinato il temibile e fortissimo Manchester United di Pogba, Rashford e dell'allenatore Solskjaer. I rossoneri giocheranno l'andata in Inghilterra l'11 marzo e il ritorno al Meazza il 18. La Roma, invece, affronterà la sfida d'andata in terra ucraina e il ritorno il 18 marzo all'Olimpico. Entrambe le squadre non sono state di certo fortunate in questo sorteggio.

Ecco l'elenco completo con gli ottavi di finale di Europa League

Dinamo Kiev Villareal

Ajax-Young Boys

Roma-Shakhtar Donetsk

Olympiakos-Arsenal

Dinano Zagabria-Tottenham

Manchester United-Milan

Slavia Praga-Rangers

Granada-Molde

Insidia inglese

Il Milan non è stato fortunato, il Manchester United infatti è un avversario davvero ostico. Gli inglesi sono secondi in campionato a pari merito con il Leicester, a dieci punti di distanza dal City di Guardiola che sta letteralmente dominando il campionato. Rashfort, Pogba, Bruno Fernandes, Cavani, Martial, solo per citare alcuni calciatori della rosa dei Red Devils. Lo United può anche vantare il miglior attacco della Premier con 53 reti in 25 giornate di campionato. La squadra di Solskjaer è sicuramente una delle grandi favorite alla vittoria finale. Nei cinque precedenti in Champions League tra i due club per ben 4 volte ha passato il turno contro una sola volta dei Diavoli Rossi.

Ritorno al passato

Fonseca dopo aver affrontato il suo Braga se la vedrà ancora con il passato con gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, che sono arrivati terzi nel girone di Champions League con Real Madrid, Borussia Moenchengladbach e Inter che è stata eliminata. Dieci i gol incassati dallo Shaktar nel girone dai tedeschi del Gladbach, ma anche due vittorie contro il Real Madrid e due pareggi per 0-0 contro l'Inter, che nella semifinale di Europa League del 2019-2020 aveva però rifilato 5 gol alla squadra di Castro volando in finale. La sfida per la Roma non è affatto semplice ma le chance di qualificarsi ai quarti di finale sono sicuramente alte.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti