Furto in casa Balotelli: rubate due maglie

I malviventi sono entrati nella casa del calciatore sul Lago di Como: "magro" il bottino

Ladri tifosi nella villa di Mario Balotelli. Nella notte si sono introdotti nella sua abitazione di Limido Comasco (Como), andandosene con un magro bottino: due magliette e i video delle telecamere di sorveglianza esterna. Resosi conto della sgradita "visita" ricevuta il giocatore ha informato la dirigenza del Milan. I malviventi sarebbero entrati tra la mezzanotte e l’una di ieri notte passando da una porta finestra. Poi hanno fatto sparire i video delle telecamere di sicurezza per evitare di essere identificati. Non è escluso che i ladri possano aver rinunciato a un ricco bottino perché disturbati da qualcosa.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 14/05/2013 - 15:07

Ma tu guarda che fortuna, quando passano da noi comuni mortali ti portano via anche il cibo e i carabinieri neanche escono a questo fortunello hanno preso solo 2 magliette sudate.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 14/05/2013 - 17:02

Le mutande no ?