Giampiero Ventura visto a Milano: cinque squadre su di lui

Dopo il fallimento della sua avventura da c.t. della nazionale, Giampiero Ventura è pronto per tornare ad allenare. Il Cagliari è pronto ad affidargli la panchina, ma sull'ex c.t. si stanno muovendo altri quattro club

Giampiero Ventura visto a Milano: cinque squadre su di lui

Dal 13 novembre 2017, giorno del pareggio di San Siro contro la Svezia che ha estromesso l'Italia dai Mondiali per la prima volta in sessant'anni, sembra passata un'eternità. Almeno agli occhi di Giampiero Ventura. Ieri, l'ex c.t. della nazionale sarebbe stato visto a Milano in una zona non distante dalla sede della Lega Calcio, in via Rosellini. Avvistamento che ha scatenato molti rumors sull'ipotesi che il tecnico genovese torni ad allenare. Su di lui è forte il Cagliari, ma ci sarebbe l'interesse di altri quattro club di Serie A e B.

La sua presenza non è passata inosservata. Dopo un lungo periodo di silenzio, rotto soltanto a fine marzo con l'uscita sul suo sito ufficiale delle condoglianze per la scomparsa del collega e amico Emiliano Mondonico, qualcuno sostiene di aver visto Ventura per le strade di Milano in compagnia della moglie. Passeggiata di svago, magari per concedersi un po' di shopping insieme alla consorte, o un modo per ingannare il tempo in vista di un possibile incontro con qualche dirigente di club di Serie A nella sede della Lega Calcio?

Da due settimane si rincorrono le voci di un forte interesse del Cagliari per Ventura, che tornerebbe ad allenare la squadra rossoblù dopo le due esperienze tra il 1997 e il 1999 e il biennio 2002-2004. Tuttavia, la società del presidente Giulini non sembra la sola a volergli concedere una chance per rifarsi la verginità perduta sulla panchina degli azzurri.

Alla porta di Ventura ci sarebbe addirittura la fila con Chievo, Sassuolo, Verona e Brescia sulle sue tracce. Chiara la preferenza del tecnico 70enne per una squadra di Serie A, ma anche partire dalla serie cadetta non sarebbe male per un allenatore che vuole dimenticare in fretta e furia il fallimento mondiale.

Commenti