I 10 gol che hanno "rovesciato" la storia del calcio

Da CR7 a Ronaldinho passando per Ibrahimovic, Rivaldo, Pelé e van Basten: ecco le rovesciate più belle della storia del calcio mondiale

Il gioco del calcio regala spesso grandi emozioni ai tifosi grazie ai loro interpreti in grado di fare la differenza con grandi giocate e con gesti tecnici sopraffini. La rovesciata è sicuramente uno di quei fondamentali che più piacciono ai supporter e a tutti coloro che amano questo fantastico sport. Ilgiornale.it ha deciso di prendere in esame alcune delle più belle rovesciate che sono rimaste impresse nella memoria dei tifosi e della storia del calcio e che hanno visto giocatori del calibro di Ronaldinho, Rivaldo, Van Basten, Ibrahimovic, Cristiano Ronaldo e tanti altri esaltarsi con il "classico" gesto della bicicletta che in un'atleta denota grande coordinazione e controllo del corpo.

Silvio Piola (Lazio-Torino-Juventus) e Carlo Parola (Lazio-Juventus)

Considerato uno dei più grandi centravanti della storia del calcio è il massimo marcatore della storia della Serie A con 290 reti (274 in Serie A e 16 in Divisione Nazionale 1945-1946. "Non so se calcia meglio col destro o col sinistro, tanto è bravo. Di testa è molto forte nella scelta di tempo. Ma non ho visto nessuno come lui in rovesciata", queste le parole di Vittorio Pozzo ex ct dell'Italia campione del mondo nel 1934 e nel 1938. Se si pensa al classico gesto della bicicletta ecco spuntare Carletto Parola: il suo grande gesto tecnico fu celebrato anche dalle figurine Panini.

Pelè (Santos)

Ancora oggi c'è gente che si chiede: "Chi è più forte tra Pelè e Maradona?", senza riuscire a trovare una risposta anche perché i due hanno giocato in epoche diverse. Di certo il fuoriclasse brasiliano, che compirà 80 anni il prossimo 23 ottobre, ha scritto pagine importantissime del calcio mondiale e carioca tra le fila del Santos e della nazionale con oltre 1200 reti segnate nella sua favolosa carriera. Pelè era un attaccante completo e nel corso della sua lunga carriera ha solo realizzato gol di fattura tecnica incredibile e naturlamente non poteva mancare la rovesciata nel suo enorme bagaglio

Wayne Rooney (Manchester United)

Wayne Rooney è stato una delle icone del Manchester United e un giorno di 9 anni fa, nel 2011, segnò un gol decisivo in rovesciata in un derby. Cosa c'è di più libidinoso di una rete, decisiva per le sorti del match, in una stracittadina, tra l'altro molto sentita contro i rivali storici del City che soprattutto negli ultimi anni stanno facendo molto meglio rispetto ai Diavolo Rossi che quella volta però godettero per l'acrobazia del 35enne attaccante inglese.

Mauro Bressan (Fiorentina)

Mauro Bressan è stato un centrocampista di sostanza che nel corso della sua carriera si è sempre contraddistinto per la sua duttilità e la sua professionalità. 21 anni fa, era il 1999, il 49enne di Valdobbiadene all'epoca 28enne, entrò nella storia della Champions League con una grande rete in rovesciata da oltre trenta metri realizzata al Camp Nou. La sua rete a sorpresa sbloccò la sfida che poi terminò con un pirotecnico 3-3 che permise ai viola di superare la fase a gironi.

Marco van Basten (Ajax e Milan)

Il cigno di Utrecht è stato sicuramente uno degli attaccanti più forti della storia del calcio e con le maglie di Ajax, Milan e Olanda non ha solo segnato caterve di reti ma anche di pregevole fattura. La rovesciata era il marchio di fabbrica dell'attaccante orange che sia con i Lancieri che con la maglia del Diavolo ha spesso incantato con biciclette volanti e coordinazioni difficilmente spiegali dalla fisica e dalla ragione.

Ronaldinho (Barcellona)

Il 40enne brasiliano non se la sta passando bene in questo momento ma nei suoi anni al Barcellona ha incantato i suoi tanti tifosi blaugrana e non solo con giocate da fuoriclasse assoluto anche nella nazionale brasiliana e nel finale di carriera con la maglia del Milan. Ronaldinho, però, disputò i suoi anni migliori in blaugrana con giocate sopraffine come la rete realizzata in campionato contro il Villareal: stop di petto e bicicletta volante in precarie condizioni di equilibrio.

Zlatan Ibrahimovic (Svezia)

Ibrahimovic ha spesso regalato colpi di genio, giocate impossibile per un giocatore della sua mole. La classe infinta di Zlatan si è spesso manifestata anche in nazionale. Chiedere all'Inghilterra che incassò un gol in una rovesciata, forse non bellissima da vedere ma pur sempre efficace, da parte dell'attuale attaccante del Milan che sorprese il portiere avversario che di certo non si aspettava una giocata simile da una distanza siderale.

Cristiano Ronaldo (Real Madrid)

Cristiano Ronaldo è stato il giocatore più prolifico della storia del Real Madrid con più reti che presenze in nove anni di militanza. Ora il portoghese veste da due anni la maglia della Juventus ma tre anni fa incantò l'Allianz Stadium con la maglia delle merengues. Il 35enne ex United, infatti, si coordinò in maniera impeccabile prendendo il tempo a De Sciglio, a tutta la difesa della Juventus e a Buffon che nulla potè contro una delle più belle rovesciate della storia del calcio.

Rivaldo (Barcellona)

Rivaldo ha disputato delle grandissime stagioni in carriera e con la maglia del Barcellona, un po' come Ronaldinho ha di certo avuto i suoi anni migliori. Il brasiliano in un match di Liga segnò una cilena davvero incredibile per la forza e la potenza che riuscì a dare al pallone con la sfera che si insaccò in maniera inesorabile alle spalle del portiere avversario.

Djorkaeff (Inter)

Youri Djorkaeff è stato un buonissimo centrocampista dell'Inter e della nazionale francese e nel corso della sua lunga carriera segnò gol fantastici. Quello siglato in rovesciata contro la Roma, a San Siro, divenne addirittura la campagna abbonamenti, stampata sulla tessera dei tifosi, della stagione successiva. Il francese, di origini armene, si coordinò in modo eccezionale andando a colpire il pallone ad un'altezza davvero impossibile per un "calciatore umano". Guardare per credere.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di xfredix

xfredix

Dom, 17/05/2020 - 12:42

c.a.: GENTILE non aver inserito la rovesciata di Parola di 70 anni fa, poi utilizzata per 50 anni dalle edizioni Panini per la raccolta delle figurine è una mancanza, lieve!

Luigi Farinelli

Dom, 17/05/2020 - 12:59

xfredix: mi ha tolto il commento dalla penna. Piola doveva essere ricordato per primo.