Italia esagerata con San Marino: 7-0

L'Italia domina e si prepara al meglio per l'esordio all'Europeo venerdì 11 giugno. Venerdì 4 giugno l'ultima amichevole con la Repubblica Ceca

Italia esagerata con San Marino: 7-0

L'Italia di Roberto Mancini esagera contro San Marino, prima delle due amichevoli in vista degli Europei, vince 7-0 e si dimostra in forma smagliante anche se un po' balbettante nella prima mezz'ora di gioco. Le doppiette di Pessina, Politano più i gol di Bernardeschi, Ferrari e Belotti hanno piegato la nazionale ultima nel ranking FIFA che non ha praticamente mai opposto resistenza.

Alla Sardegna Arena di Cagliari gli azzurri hanno di fatto dominato la partita contro una nazionale nettamente inferiore ma questo è un buon viatico per gli Europei che prenderanno il via venerdì 11 giugno con l'Italia di Mancini che aprirà il torneo all'Olimpico di Roma contro la Turchia. Venerdì 4 giugno la seconda amichevole contro la Repubblica Ceca, sicuramente test più probante rispetto a quello di questa sera. Al termine del match il ct Roberto Mancini ha risposto così ai microfoni della Rai sui dubbi per quanto riguarda i 26 convocati: "Dubbi ce ne sono, ma c'erano anche prima di questa partita visto che il risultato conta poco".

La cronaca della partita

L'Italia parte fortissimoe la prima occasione da rete è al 7' con Mancini che di testa la metta alta di poco. Bernardeschi al 13' cerca il tiro in porta: para Benedettini. Al 16' ci prova Tomassini ma la sua conclusione finisce fuori di poco. Mancini ci prova ancora di testa al 23' ma la mira non è delle migliori. Gli azzurri premono e trovano il vantaggio al 32' con Bernardeschi che di sinistro fulmina il portiere di San Marino. Passano due minuti e Ferrari raddoppia da azione di calcio d'angolo con un tiro al volo su uscita imperfetta di Benedettini. Castrovilli sfiora il tris al 36' ma senza fortuna e si va così al secondo tempo.

Nella ripresa l'Italia trova subito il 3-0 con Politano che approfitta di un grave errore della difesa di San Marino per fulminare con il sinistro Benedettini. Belotti entra al 62' e dopo cinque minuti segna il poker azzurro su assist di Bernardeschi. Gli azzurri spingono continuamente e al 71' sfiorano il 5-0 con Biraghi: Benedettini si rifugia in angolo. Al 74', però, il portiere ospite nulla può sul tap-in di Pessina dopo che il pallone aveva sbattuto sul palo sulla conclusione di Castrovilli. L'Italia segna anche il 6-0 al 77' ancora con Politano abile a metterla dentro di destro al volo su assist di Bernardeschi. Ancora Bernardeschi per Pessina che controlla e di sinistro batte Benedettini.

Il tabellino

Italia: Cragno (62' Meret); Toloi, Mancini (63' Di Lorenzo), Ferrari, Biraghi (72' Bastoni); Pessina (88' Barella), Cristante, Castrovilli; Bernardeschi, Kean (46' Politano), Grifo (62' Belotti)

San Marino: E. Benedettini; Man. Battistini, Fabbri, Rossi, Grandoni; E. Golinucci, Mularoni; Tomassini, Hirsch, Palazzi; Nanni

Reti: 32' Bernardeschi (I), 34' Ferrari (I), 49' e 77' Politano (I), 67' Belotti (I), 74' e 87' Pessina (I)

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti