Juve e Roma, urne da brivido. Llorente al Siviglia

Bianconeri teste di serie in Champions League, ma potrebbero ritrovare anche il Real. L'attaccante basco passa a una possibile avversaria

Juve e Roma, urne da brivido. Llorente al Siviglia

Il traguardo è la finale di Milano del 28 maggio 2016. Da oggi le squadre che parteciperanno alla Champions potranno cominciare a pensarci: via con i sorteggi dei gironi a Montecarlo (su Italia 1 e Premium sport dalle 17.45) e avanti con la caccia al Barcellona, una delle 5 spagnole nei gironi (un record). Sognare non costa nulla, immaginarsi protagonisti nemmeno: la Juve, dopo l'exploit della passata stagione, non prende in considerazione l'ipotesi non passare il primo turno e, per dirla con Agnelli e Allegri, «deve entrare stabilmente tra le prime 8 d'Europa, quello è il nostro posto».

Bianconeri in prima fascia e, secondo i nuovi criteri, teste di serie insieme ai campioni nazionali dei sette campionati con il ranking migliore oltre alla vincitrice dell'ultima Champions. Considerando che il Barcellona ha vinto anche la Liga, è stato liberato un posto per l'ottava federazione: l'Olanda, che porterà il Psv. Le restanti tre urne, invece, sono state compilate semplicemente in base al ranking Uefa. Ma la prima fascia non mette al riparo da cattive sorprese visto che in seconda stazioneranno club come Real, Atletico, Porto, Arsenal e City.

Oggi il Siviglia accoglierà l'ormai ex bianconero Llorente, gli farà firmare un contratto triennale e la Juve (che ha rescisso con il Re Leone) risparmierà i quasi 9 milioni di stipendio che avrebbero gravato sul bilancio per le prossime due stagioni. Non è chiaro se gli spagnoli siano ancora interessati a Isla: da Torino (dove rimarrà Zaza) potrebbe partire anche Coman, se il Bayern decidesse di spendere 20 milioni. Il Milan, sfumato all'ultimo istante Illarramendi, resta su Soriano (occhio anche a Moutinho del Monaco), Paletta è finito all'Atalanta, l'Inter vuole chiudere per Lavezzi e Lamela ma intanto si è vista sfuggire Coentrao, approdato al Monaco.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti