Karamoh segna all'Inter e su Instagram spuntano le banane: "Gesto intollerabile"

L'attaccante francese del Parma Karamoh ha postato su Instagram la sua rete realizzata contro l'Inter e un utente l'ha insultato sui social postato emoticon di banane e scimmie: "Questi messaggi non devono esistere"

Yann Karamoh ha vissuto un sabato pomeriggio da sogno, al Meazza e contro la sua ex squadra che in estate l'ha ceduto in prestito con obbligo di riscatto al Parma. Il talento 21enne ex Caen, infatti, ha punito i nerazzurri con un gran gol di destro, quello del pareggio, ed ha poi servito l'assist a Gervinho per la rete del momentaneo 1-2 in favore dei ducali. La partita è terminata sul punteggio di 2-2 con il Parma che ha meritato di uscire dal campo con un punto e con Karamoh che ha chiesto "scusa" ai tanti tifosi presenti al Meazza che hanno ricambiato il gesto con una marea di applausi.

Karamoh ha trovato il suo primo gol con la maglia del Parma e l'ha fatto nel momento migliore dopo un periodo non facile per lui. L'ex Bordeaux ha subito postato il video con la sua marcatura su Instagram con molti utenti, quasi 20.000, che hanno dimostrato di apprezza il gesto tecnico dell'ivoriano naturalizzato francese. Non tutti, però, perché qualcuno ha pensato bene di offendere il ragazzo postando nel commento emoticon con scimmie, banane ed escrementi.

L'ex calciatore dell'Inter ha poi voluto condividere una Story su Instagram per denunciare questo utente che pare essersi preso una pausa di riflessione dai social: "Vorrei condividere con voi questo messaggio intollerabile. Il calcio è un sogno per noi giocatori e per voi tifosi, una passione che si tramanda di generazione in generazione. Non importa la vostra frustrazione, questi messaggi non devono esistere".

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?