L'Atalanta umilia il Torino: sette gol dei nerazzurri

La tripletta dello scatenato Ilicic, la doppietta di Muriel e i gol di Gosens, Zapata hanno permesso all'Atalanta di umiliare il Torino per 7-0. Nerazzurri quarti in classifica

L'Atalanta di Gian Piero Gasperini torna ad essere un rullo compressore e rifila cinque gol, a domicilio, al malcapitato Torino di Walter Mazzarri, travolto per 7-0. Le reti della vittoria nerazzurra portano la firma dello scatenato Josip Ilicic autore di una tripletta decisiva, uno di questi tra l'altro pazzesco e realizzato da una distanza proibitiva, Robin Gosens, Duvan Zapata su calcio di rigore e Luis Muriel con due gol nei minuti finali. La partita è stata in equilibri per soli 15 minuti con la Dea che ha po preso in mano le redini della partita cancellando così la brutta sconfitta interna maturata lunedì scorso al Gewiss Stadium di Bergamo contro la Spal di Leonardo Semplici. Granata in nove uomini per le espulsioni di Izzo al 76' e Lukic al 90'. Con questa vittoria i nerazzurri agganciano al quarto posto la Roma di Fonseca, che giocherà domani il derby contro la Lazio di Inzaghi, mentre il Torino resta fermo a quota 27 punti come il Bologna di Sinisa Mihajlovic, oggi vittorioso nel derby contro la Spal. Fischi sonori per i giocatori del Torino da parte dei tifosi granata, altamenti delusi dalla prestazione dei loro giocatori.

La cronaca

Dopo 15 minuti intensi e di sostanziale equilibrio l'Atalanta inizia a dare il suo consueto ritmo alla partita e al 17' Palomino sfiora la rete con Sirigu che compie un miracolo. Passano pochi secondi e i nerazzurri passano in vantaggio con la rete di Ilicic che insacca su assist perfetto di Palomino. De Silvestri ci prova di testa al 19' ma Gollini fa buona guardia e al 28' Sirigu compie due miracoli su due tentativi di Freuler e al 29' l'Atalanta raddoppia con il tiro al volo da fuori area di Gosens che fulmina l'ex portiere del Psg. Sul finire del primo tempo Lukis sgambetta Ilicic e l'arbitro concede il rigore. Zapata fa 3-0 dal dischetto.

Nella ripresa ci provano Lukic al 49' e Belotti al 50' ma al 53' Ilicic cala il poker da metà campo sorprendendo Sirigu. Un minuto dopo l'ex Fiorentina e Palermo conclude segnando all'angolino dopo una grande azione in velocità avviata da Gomez e Zapata e rifinita dal 31enne sloveno. Gomez colpisce il palo al 58' e al 76' piove sul bagnato in casa granata con Izzo che si fa espellere per doppia ammonizione. Nela finale Meitè scalcia Toloi in area e l'arbitro concede un altro rigore. Dal dischetto Muriel realizza il 6-0 per l'Atalanta e due minuti dopo segna il 7-0 su assist di Gomez.

Il tabellino

Torino: Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Lukic, Meïté, Laxalt (65' Millico); Verdi (79' Edera), Berenguer (78' Lyanco); Belotti.

Atalanta: Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, de Roon (57' Pasalic), Freuler, Gosens (83' Muriel); Gomez; Ilicic (71' Malinovskyi), Zapata.

Reti: 17', 53' e 54' Ilicic (A), Gosens (A) 45' Zapata (A), 87' e 89' Muriel (A)

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Dom, 26/01/2020 - 10:05

Forse a Torino sono in ritardo col pagamento degli stipendi, di certo dopo il sesto gol potevano fermarsi.