La Lazio vince 1-0 contro il Napoli: decima vittoria di fila per i biancocelesti

La rete di Ciro Immobile, su regalo di Ospina-Di Lorenzo, ha permesso alla Lazio di mandare ko il Napoli di Gattuso alla terza sconfitta in quattro partite. Biancocelesti da scudetto

Il Napoli di Gennaro Gattuso è ancora malato e dopo aver regalato due gol e mezzo all'Inter di Antonio Conte nella serata di lunedì, regala anche questa sera il gol della vittoria alla Lazio di Simone Inzaghi che ha battuto il record di vittorie consecutive di Sven Goran Eriksson, arrivato ora a quota 10 consecutive. La partita è stata tirata dal primo all'ultimo minuto e il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio ma l'harakiri del Napoli, l'ennesimo in questa stagione, ha di fatto consegnato i tre punti alla Lazio che vola a quota 42 punti, a meno tre dalla Juventus di Maurizio Sarri che domani sera giocherà contro la Roma di Fonseca e dell'Inter di Antonio Conte che tra poco scenderà in campo contro l'Atalanta di Gian Piero Gasperini. Il Napoli resta invece fermo a quota 24 punti, lontanissimo dalla zona europea e sorpassato anche dal Milan di Pioli.

La cronaca

Primi minuti di equilibrio all'Olimpico con Lazio e Napoli che passano più tempo a studiarsi che ad attaccarsi. Il primo reale tiro in porta della partita è di Insigne al 28 con Strakosha che la mette in angolo. Milinkovic-Savic incorna al 32' ma la sfera termina alta sopra la traversa. Milinkovic-Savic ci prova al 41' dalla distanza con Ospina che blocca e un minuto dopo Di Lorenzo salva sulla linea sul tentativo del serbo.

Nella ripresa Immobile ci prova da lontano al 53' con Ospina che blocca e al 68' Zielinski fa tutto bene ma colpisce un palo clamoroso con un tiro a a giro di destro. Grande azione personale di Insigne al 76' che chiama alla difficile parata Strakosha. Minuto 83' il Napoli si suicida con Ospina che si fa rubare palla da Immobile che calcia e con Di Lorenzo che con tutto il tempo per rinviare la calcia nella propria porta. Milik calcia di sinistro da fuori area con Strakosha che risponde presente, all'85' mentre all'87 è Immobile a chiamare alla parata Ospina. Al 91' grande tiro al volo di Insigne: grande parata del portiere albanese.

Il tabellino

Lazio: Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva (81' Berisha), Luis Alberto (90' Jony), Lulic; Caicedo (64' Cataldi), Immobile

Napoli: Ospina; Hysaj, Di Lorenzo, Manolas, Mario Rui; Allan (84' Llorente), Fabian Ruiz, Zielinski; Callejon (88' Elmas), Milik, Insigne (91' Lozano)

Reti: 83' Immobile (L)

La classifica di Serie A: Inter e Juventus 45, Lazio 42, Roma 35, Atalanta 34, Cagliari 29, Parma e Milan 25, Napoli e Torino 24, Bologna 23, Verona 22, Udinese 21, Sassuolo 19, Fiorentina 18, Sampdoria 16, Lecce 15, Brescia e Genoa 14, Spal 12.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?