L'Inter torna a sorridere: Lautaro Martinez manda ko il Parma 1-0

Una rete di Lautaro Martinez ha permesso all'Inter di espugnare il Tardini e di vincere una partita d'oro. Nerazzurri che consolidano il terzo posto tenendo a distanza di sicurezza Lazio e Roma

L'Inter di Luciano Spalletti risorge su un campo difficile come il Tardini e contro un Parma che solo sette giorni fa aveva costretto sul 3-3 casalingo la Juventus. Dopo un primo tempo equilibrato i nerazzurri sono usciti fuori alla distanza giocando una bella ripresa e vincendo con merito contro un avversario di tutto rispetto che se l'è giocata a viso aperto fino alla fine. A decidere la sfida in favore dell'Inter ci ha pensato Lautaro Martinez, su assist di un buon Nainggolan, che ha così zittito le critiche dopo tre partite tra Torino, Lazio in Coppa Italia e Bologna dove aveva sbagliato gol clamorosi. Il Toro ha incornato il Parma e con questa vittoria l'Inter sale a quota 43 punti in classifica, rimettendo a distanza di sicurezza Lazio e Roma e mangiando due punti al Napoli di Ancelotti.

Il Parma sfiora il gol al 5' con Kucka che corregge di testa un pallone che per poco non sorprende Handanovic. L'Inter reagisce e al 19' Icardi non arriva di poco all'appuntamento con il gol sul cross tagliato di Perisic da sinistra. Gervinho colpisce la traversa al 21' e al 32' Sepe si rifugia in angolo sull'iniziativa di Joao Mario. Sul finale di primo tempo Inglese va al tiro con la sfera che termina fuori di poco.

Nella ripresa l'Inter parte forte e al 47' Sepe salva tutto su Nainggolan. Icardi non inquadra la porta su cross di Perisic due minuti dopo e al 54' i nerazzurri passano in vantaggio con D'Ambrosio ma il Var annulla per fallo di mano del terzino dell'Inter. Gli ospiti chiedeno il rigore per fallo di mano di Bastoni ma Irrati lascia correre. Icardi ci prova al volo sul cross di Brozovic al 62' ma la palle esce a fil di palo. Minuto 80' Nainggolan serve in verticale Lautaro Martinez che battaglia con il suo diretto marcatore e con il destro fa secco Sepe per l'1-0 Inter. Vecino sfiora il raddoppio all'82' e due minuti dopo Gagliolo salva sulla linea il tentativo di Vecino e sulla respinta Brozovic colpisce il palo. Martinez gira al volo al 90' ma Sepe para agevolmente.

Il tabellino

Parma: Sepe, Iacoponi, Gagliolo, Bruno Alves, Bastoni, Scozzarella (77' Stulac), Barillà, Kucka (85' Sprocati), Siligardi (58' Biabiany), Inglese, Gervinho.

Inter: Handanovic. D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah, Brozovic, Vecino, Nainggolan (89' Gaglardini), Joao Mario (77' Lautaro Martinez), Perisic, Icardi (93' Cedric)

Reti: 80' Lautaro Martinez (I)