Sport

L'Italbasket di Pianigiani a caccia del pass europeo con le Olimpiadi in testa

L'Italia del basket in Svizzera alla ricerca del pass europeo. Pianigiani pensa alle Olimpiadi, rimbrottando i nostri atleti Nba

Pianigiani pensa all'Europeo, ma guarda a Mondiali e Olimpiadi
Pianigiani pensa all'Europeo, ma guarda a Mondiali e Olimpiadi

Manca solo la matematica perchè l'Italia stacchi il "pass" per gli Europei 2015.

Non pare infatti impossibile la vittoria in casa della Svizzera, la quale non solo è già fuori dai giochi, ma si presenta al match con una formazione ampiamente rimaneggiata. Il tecnico Pianigiani, in un'intervista con la Gazzetta dello Sport, ha parlato dell'estate degli Azzurri del basket, esprimendo soddisfazione per quanto fatto non solo nelle gare ufficiali ma anche in quelle amichevoli, dove lo score è stato ottimo, visto che su dodici partite giocate ne sono state vinte undici.

Il tecnico, elogiato il gruppo, si è quindi soffermato su quei giocatori che si stanno affermando in squadra, risultando degli ottimi ricambi al quintetto base. Pianigiani ha avuto infatti parole d'elogio per Gentile, che secondo lui è in crescita costante ormai da un biennio, e per Vitali, che si è dimostrato attaccato alla maglia azzurra, accettando di giocare in un ruolo a lui non congeniale. Il coach non ha, però, nascosto che questo gruppo, per quanto valido, debba ancora crescere, come ha mostrato la sconfitta patita con una squadra forte come la Russia.

Quindi, alla domanda su cosa significhi questo Europeo per i suoi ragazzi, ha affermato senza mezzi termini che è l'obiettivo principe per tutti, perchè ogni giocatore è conscio che bisogna fare un'ottima rassegna continentale per poter staccare il "pass" per Rio 2016. Per arrivare al top alla rassegna che potrebbe portare l'Italbasket all'Olimpiade è però necessario avere la certezza di poter lavorare con giocatori che al momento della chiamata rispondano con entusiasmo: un chiaro riferimento, quest'ultimo, allo scarso attaccamento alla maglia azzurra che a volte mostrano i nostri atleti che militano in NBA.

Commenti