Sport

"Mettila fuori, Finocchio!". Espulso l'allenatore. Ma era solo il cognome

L'episodio avvenne nel 2011. Protagonista Paolo Magnani, tecnico della Primavera del Bologna

"Mettila fuori, Finocchio!". Espulso l'allenatore. Ma era solo il cognome

Nella polemica scoppiata dopo il caso Sarri-Mancini si inserisce un curioso episodio avvenuto anni fa. "Finocchio, mettila fuori!". A urlarlo ripetutamente a un giocatore del Parma (invitandolo a mettere fuori la palla per permettere i soccorsi all'avversario) è stato l'allenatore della Primavera del Bologna. E per questo è stato sanzionato con un cartellino rosso dall'arbitro Donati. Peccato però che Finocchio non fosse altro che il cognome del giocatore. Nessun insulto omofobo.

L'arbitro non si era accorto che nella lista dei giocatori compariva proprio Finocchio. L'espulsione però era stata ormai comminata.

Commenti