Milan, che fatica contro la Stella Rossa. I rossoneri però passano il turno

Il Milan soffre contro la Stella Rossa di Dejan Stankovic ma ottiene un prezioso 1-1 che gli permette di staccare il pass per gli ottavi di finale di Europa League. Avanti anche la Roma, eliminato il Napoli

Milan, che fatica contro la Stella Rossa. I rossoneri però passano il turno

Il Milan di Stefano Pioli non è ancora guarito, soffre fin troppo contro l'organizzata Stella Rossa di Dejan Stankovic, ma alla fine ottiene un prezioso 1-1 che gli permette di staccare il pass per gli ottavi di finale di Europa League. Al gol di Kessie, realizzato su calcio di rigore, ha risposto la Stella Rossa con la rete di Ben Nabouhane. I serbi, in dieci uomini dal 70' per via dell'espulsione di Gobeljic, hanno poi messo paura in diverse circostanze a Donnarumma, nel giorno del suo 22esimo compleanno, ma nonostante una grande pressione non sono riusciti a segnare il gol del 2-1. Con l'1-1 finale il Milan stacca il pass per gli ottavi di finale di Europa League ma la squadra di Pioli è ancora convalescente dopo il 3-0 subito nel derby.

Negli altri match di giornata la Roma di Fonseca stacca il pass per gli ottavi di finale battendo il Braga per 3-1 confermando lo 0-2 dell'andata. Il Napoli di Gattuso, invece, esce dall'Europa League nonostante la vittoria per 2-1 sul Granada che non serve però a ribaltare il 2-0 dell'andata in favore degli spagnoli.

La cronaca della partita

Il Milan parte con un buon piglio e all'8 conquista un calcio di rigore per il fallo di mano di Gobeljic. Dal dischetto Kessie fa secco Borjan. La Stella Rossa però sale di condizione e si rende molto pericolosa con Ben Nabouhane che fa le prove tecniche con un tiro al 16', si vede annullare un gol al 19' per un fallo di mano di Pankov e al 22' colpisce la traversa. Il gol meritato dei serbi arriva però al 22' con una bella rasoiata dell'indemoniato Ben Nabouhane che fulmina Donnarumma. Il Milan prova a reagire e al 37' Dalot ha una buona chance per colpire ma si fa murare il tiro da Borjan. Nel finale di tempo ci prova Kanga: palla fuori.

Nella ripresa Pioli inserisce Ibrahimovic e Rebic per Krunic e Leao che si rendono subito pericolosi con due tentativi al 53' e 54' con lo svedese che impegna Borjan e con il croato che invece si mangia un gol davanti al numero uno della Stella Rossa. Ivanic mette i brividi al Milan al 61' con una gran giocata che spaventa Donnarumma. Al 68' il portiere del Milan salva tutto su Sanogo con un intervento prodigioso e poi Gobeljic cestina malamente il tap-in a porta vuota.

Il giocatore di Stankovic al 70' completa l'opera in negativo con l'espulsione per doppia ammonizione. Il Milan segna il 2-1 al 74' con Saelemaekers ma la rete viene annullata per offside di Ibra. La Stella Rossa preme nonostante l'inferiorità numerica e all'81' Kata spara sull'esterno della rete da ottima posizione. Rebic al 91' si mangia il 2-1 e viene chiuso in angolo da Pankov.

Il tabellino

Milan: G. Donnarumma; Calabria( 66' Theo Hernandez), Tomori, Romagnoli, Dalot; Meité, Kessie; Castillejo (66' Saelemaekers), Krunic (46' Rebic), Calhanoglu; Leao (46' Ibrahimovic)

Stella Rossa: Borjan; Pankov, Degenek, Sanogo; Gobeljic, Smic (46' Petrovic), Kanga (69' Katai), Gajic; Ben Nabouhane (69' Falco), Ivanic (84' Nikolic); Falcinelli (72' Pavkov)

Reti: 9' Kessie (M), 24' Ben Nabouhane (S)

Espulso Gobeljic (S)

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti