Milan, il fratello di Donnarumma prende il posto di Storari tra i pali

Il Milan è stato costretto a schierare il suo terzo portiere nel derby di Coppa Italia contro l'Inter. Antonio Donnarumma è al debutto con la maglia rossonera

Milan, il fratello di Donnarumma prende il posto di Storari tra i pali

Il Milan, già da questa mattina, sapeva che in porta nel derby contro l'Inter non avrebbe potuto schierare Gianluigi Donnarumma per via di un infortunio muscolare. Al posto del classe '99 avrebbe dovuto giocare il secondo portiere, il 40enne ex Juventus Marco Storari. Durante il riscaldamento, però, il classe '77 è stato costretto al forfait per via di un problema muscolare e allora è toccato all'altro Donnarumma, il tanto chiacchierato Antonio, indossare i guantoni e scendere in campo.

Antonio Donnarumma è stato messo sotto contratto quest'estate a seguito del rinnovo di contratto di Gigio. Mino Raiola ha preteso ed ottenuto anche l'ingaggio del fratello maggiore del portiere titolare del Milan con un ingaggio di circa un milioni di euro a stagione. Antonio è un classe '90 cresciuto nelle giovanili rossonere anche se prima di questa sera non era mai sceso in campo con i colori del Diavolo. Il 27enne di Castellammare di Stabia ha lasciato il Milan nel 2010, a 20 anni, ed ha maturato diverse esperienze a Piacenza, Gubbio, Genoa, Bari e Asteras Tripolis prima di ritornare all'ovile.

Commenti