Milan, Maldini fa sognare i tifosi: "Ibrahimovic sarebbe perfetto" Raiola nega

Paolo Maldini tiene la porta aperta al possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan: "Ibra ingombrante per lo spogliatoio? Assolutamente no, è un campione". Raiola però nega di aver avuto contatti con i rossoneri: "Mai seduti al tavolo per parlare di Ibra al Milan"

Milan, Maldini fa sognare i tifosi: "Ibrahimovic sarebbe perfetto" Raiola nega

Il Milan di Gennaro Gattuso ha trovato linfa nuova grazie ad una ritrovata serenità societaria ma soprattutto grazie a Gonzalo Higuain che era il terminale offensivo che mancava alla squadra rossonera per fare il definitivo salto di qualità. Il passaggio di proprietà da Yonghong Li al fondo americano Elliott ha sancito la rinascita di uno dei club più gloriosi del mondo che con Leonardo-Scaroni-Maldini ha trovato stabilità e tante certezze per il futuro. In ottica di gennaio circola insistentemente il nome di Zlatan Ibrahimovic che non ha mai nascosto di essere rimasto particolarmente legato al Milan, ai suoi tifosi e a tutto il suo ambiente.

Ibrahimovic piace al Milan con Paolo Maldini che ha tenuto la porta aperta ad un possibile ritorno ai microfoni della Gazzetta dello Sport:"Ibra ingombrante per lo spogliatoio? Io non credo ai giocatori ingombranti. Lui è stata un’idea estiva, ma chiaramente avere dei campioni in squadra fa piacere. E Zlatan ha personalità ed è un campione. In generale, una squadra che vuole puntare in alto deve avere giocatori di personalità: i nostri ce l’hanno, ma gente come Higuain e Ibrahimovic aiuta a tirare fuori le potenzialità altrui". L'ex Inter, Psg, e Juventus ha un contratto con i Los Angeles Galaxy fino al 2020 ma non sarebbe un problema nel caso svincolarsi. A raffreddare gli entusiasmi, però, ci ha pensato il suo agente Mino Raiola che ai microfoni di oracolorn.it ha negato di aver avuto contatti con il Milan: "Non ci siamo mai seduti un secondo per parlare di Ibra al Milan. Stiamo facendo tanti appuntamenti con diverse società, ma niente con il Milan".

Commenti