Il Milan non sa più vincere: il Frosinone impone lo 0-0 ai rossoneri

Il Milan di Gattuso non è andato oltre lo 0-0 sul campo del Frosinone di Baroni. Annullato un gol ai ciociari grazie al Var. Con questo pareggio i rossoneri salgono a quota 28 punti

Il Milan non sa più vincere: il Frosinone impone lo 0-0 ai rossoneri

Continua la profonda crisi del Milan di Gennaro Gattuso che non riesce proprio più a vincere: i rossoneri, infatti, non sono andati oltre lo 0-0 al Benito Stirpe contro l'ottimo Frosinone di Baroni che ha meritato ampiamente il pareggio. La squadra di casa, tra l'altro, aveva anche realizzato il gol del vantaggio, al 37' con Ciano, poi annullato per un fallo di Crisetig ad inizio azione di Calhanoglu. Le due squadre hanno badato più a difendere che ad offendere con Donnarumma e Sportiello che hanno effettuato un paio di buoni interventi salva risultato. Male e nervoso Higuain che ha sprecato due buone chance a fine partita. Con questo pareggio il Milan aggancia la Lazio al quarto posto a quota 28 punti, il Frosinone sale a quota 10.

Il Milan parte forte e sfiora il vantaggio al 3' con Cutrone che non inquadra la porta sul cross tagliato di Calabria. Il Frosinone prova una reazione ma al 19' sono ancora i rossoneri a rendersi pericolosi con Castillejo che calcia ma coglie il palo a Sportiello immobile con lo spagnolo che al 25' impegna ancora il numero uno del Frosinone. Ghiglione chiama alla grande parata Donnarumma al 30' e al 35' i ciociari sfiorano il vantaggio con Beghetto che la mette alta. Passano due minuti e il Frosinone passa in vantaggio con Ciano che rifinisce una grande azione dei padroni di casa: Guida però annulla, richiamato dal Var, per un fallo di Crisetig su Calhanoglu in avvio di azione.

Nella ripresa il Frosinone è più aggressivo e al 59' Pinamonti non ci arriva di un soffio sul sugggerimento di Ghiglione. Donnarumma al 71' si salva molto bene sul tiro di Ghiglione e al 77' Romagnoli decolla di testa ma Sportiello blocca. Higuain spreca due buonissime chance all'85' e all'89' calciando in curva e al 91' Kessie impegna con un destro potente ma centrale Sportiello. Donnarumma al 93' compie un miracolo su Ciano e la partita termina così 0-0.

Il tabellino

Frosinone: Sportiello; Goldaniga, Ariaudo (76' Salamon), Krajnc; Ghiglione (74' Zampano), Chibsah, Maiello, Crisetig, Beghetto; Ciano, Pinamonti (80' Ciofani)

Milan: G. Donnarumma; Calabria (74' Conti), Musacchio, Romagnoli, R. Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Castillejo (74' Laxalt) Higuain, Cutrone

Reti:

Commenti