Mondiali, terzo oro per Bolt. Trionfo nella staffetta 4x100

La squadra giamaicana ancora una volta è la più veloce. Statunitensi squalificati per un errore nel cambio, argento ai cinesi

Mondiali, terzo oro per Bolt. Trionfo nella staffetta 4x100

E siamo a tre. Bolt porta a casa la terza medaglia d'oro ai Mondiali di Atletica di Pechino, stavolta imponendosi nella staffetta 4x100. Il quartetto giamaicano composto da Nesta Carter, Asafa Powell, Nickel Ashmeade e Usain Bolt si è imposto col tempo di 37''36. Stati Uniti (37''77) squalificati per un errore nell'ultimo cambio di testimone. Grazie a questa debacle la Cina ha conquistato l'argento (38''01). Bronzo al Canada (38''13). Tripletta iridata per l'uomo più veloce del mondo, dopo i trionfi nei 100 e nei 200 metri. Per lui si tratta dell’undicesimo oro ai Campionati del Mondo per Usain Bolt. La sfida era, come al solito, tra gli Usa e la Giamaica. Gli americani ce l'hanno messa tutta, fino a quell'errore fatale, nell'ultimo cambio, con lo statunitense Rodgers che ha perduto la presa ed è finito fuori dalla corsia assegnata.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti